orale  
 
Utente 406XXX

Buongiorno, vi porgo questa domanda per risolvere un dubbio che mi è sorto ultimamente..essendo uno studende sono abituato a parlare molto (per imparare e ripetere gli argomenti) e mi sono accorto che mentre faccio ciò respiro più con la bocca e di meno col naso..cioé anchse se provo a respirare solo col naso dopo un po' vado in affanno, forse perché parlo da solo e quindi in maniera continua e con pochissime pause. So che la respirazione orale sarebbe da evitare , perciò vorrei chiedervi: è normale tutto ciò? Posso stare tranquillo?

[#1] dopo  
Dr. Gaetano Moccia
28% attività
16% attualità
12% socialità
AFRAGOLA (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Salve ,
una corretta modalita' respiratoria dovrebbe prevedere una fase inspiratoria nasale ed una espiratoria orale, che hanno cmq dei tempi , quantizzabili in secondi. E' possibile che la velocita' del suo eloquio sia tale da non consentire il fisiologico alternarsi del ciclo respiratorio. Sarebbe auspicabile comunque una rinoscopia e una nvalutazione della dinamica respiratoria, nonchè del ritmo dell'eloquio e delle qualita' vocali.
Saluti