Utente 438XXX
buongiorno, ho 19 anni e vorrei esporvi il mio problema. Tutto può essere collegato allo stress che ho passato negli ultimi due anni. nell' aprile 2016 mi è stata riscontrata una gastrite lieve, confermata di nuovo con la gastroscopia e biopsia che ho fatto lo scorso dicembre. tuttavia soffro di problemi digestivi: aerofagismo, eruttazione frequente lontano dai pasti, talvolta diarrea e talvolta stitichezza. lo scorso ottobre invece mi è stata riscontrata una sinusite cronica e per questo dovrò essere operato a fine agosto. per lo più dovrò togliere anche le tonsille che si sono gonfiate lo scorso agosto e non si sono più sgonfiate. non mi fanno mai male, così come la gola e devo anche dire che fumo da due anni. voglio porgere l' attenzione riguardo ai linfonodi del collo e della clavicola sinistra, che da dicembre si sono ingrossati e devo dire che quello posto sulla clavicola sinistra in modo esagerato, perché risulta molto più grosso degli altri ma come gli altri è mobile al tatto. solamente che sono fortemente ipocondriaco e leggendo su internet mi sono molto preoccupato, in quanto il linfonodo posto sulla clavicola sinistra è segno di brutte malattie. ho eseguito inoltre un tampone faringeo che ha riscontrato flora nella norma. chiedo aiuto a voi perché la situazione sta diventando davvero invivibile. ringrazio tutti anticipatamente per la disponibilità!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Salvo Catania
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2005
Invece di leggere e rastrellare informazioni sulla salute perché non coinvolge il curante per una visita ed eventuale ecografia ?

Comprenderà bene che senza una visita sia impossibile (tutti i casi sono differenti) darle il contributo che si aspetta, ma soprattutto è vietatissimo. Coinvolga un medico per fare il punto della situazione e poi senz'altro può aggiornarci per un approfondimento.

Ora però in attesa degli approfondimenti non si rovini l'esistenza (^____^) cercando informazioni sulla rete su un tema così ansiogeno
Legga perchè dovrebbe staccare e le allego alcuni consulti, anche se richiesti su temi differenti, ma che hanno in comune...la cancerofobia.
http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/273602-per_il_dott_catania.html
http://www.medicitalia.it/consulti/Medicina-interna/485977/Linfonodi-collo-gonfi#2225113
http://www.medicitalia.it/consulti/Senologia/481804/Retrazione-cutanea-al-seno-a-16-anni
http://www.medicitalia.it/consulti/Oncologia-medica/501083/Preoccupazione#2295319

Tanti saluti
Salvo Catania