Utente 338XXX
Gentile Dottore sono una donna di 31 e purtroppo sono un soggetto molto ansioso e sono stata per 3 anni in cura con cipralex che ho eliminato d'accordo con il mio psichiatra a Settembre 2016.La contatto perché ho il terrore che un portatore sano di pneumococco possa contagiarmi.Ho letto che lo pneumococco può trovarsi in un soggetto sano all"interno della gola o delle narici.Mi chiedevo come può avvenire il contagio da portatore sano ad una altra persona? Mio padre in questi giorni ha avuto una forte tosse e raffreddore e io dopo ho usato dopo aver disinfettato con l'alcol lo stesso sprizzino per la gola ed ora ho il terrore che lui fosse portatore di pneumococco e che può avermi contagiato.Mi può fare più chiarezza sul contagio? ho una forte paura.La ringrazio anticipatamente in attesa di risposta.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
lo pneumococco si contagia per via aerea.
Se lei teme questo germe faccia il vaccino che la proteggerà per cinque anni.
Se poi teme anche il vaccino, forse è il caso di riconsiderare il Cipralex con il suo Psichiatra.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.