Utente 439XXX
Buongiorno,
Chiedo gentilmente delucidazioni a VOi professionisti su come realmente si corra il rischio di contrarre la toxo.
Sono incinta di 32 settimane circa e Personalmente non ho gatti, mangio carne ben cotta e lavo verdura e frutta prima del consumo.. E mi sembra di ottemperare alle più comuni regole di diligenza...MA...se ne leggono tante...tipo contrarre la toxo semplicemente perché magari al ristorante ho consumato " una mozzarella poggiata su una foglia di insalata"..o " vicino alla carne nel piatto ci sono pomodori già tagliati"...ma davvero è possibile contrarla così? Con il "contatto" io credevo si trattasse solo di INGESTIONE..grazie anticipatamente!
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
lei il 18 u.s. ha postato un quesito analogo:
http://www.medicitalia.it/consulti/archivio/555460-toxoplasmosi_nel_terzo_trimestre.html
dove parlava della mozzarella adagiata sull'insalata.
Le è stata data esauriente risposta.
E' ovvio che nella vita non esiste nulla a rischio zero: lei sa se le mozzarelle che mangia siano pastorizzate e sicure al 100%?
E' certa che lavando l'insalata azzeri la possibilità di contagio?
Le rispondo io: no!
L'attenzione va messa nella manipolazione degli alimenti ad alto rischio: manipolazione di tutte le carni, che sono ospiti intemedi del toxoplasma, accurata cottura delle stesse, evitare di mangiare salumi "crudi" ( la Mortadella e il Prosciutto cotto sono sicuri) ed evitare il panico tanto più che alla sua epoca gestazionale anche nel caso di contagio grossi rischi non ci sono.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 439XXX

Iscritto dal 2017
Innanzitutto la ringrazio per la solerzia delle sue risposte.
In secondo luogo le do ragione circa il panico che mi ha colpita. L argomento è oggetto di discussione a casa e dato che mi fanno sentire una degenere per la poca attenzione prestata( mi riferisco All episodio della mozzarella) non mi rimane che affidarmi a chi realmente può rassicurarmi. Spero di non sentire più l esigenza di abusare del vostro tempo. Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Di nulla!
Viva serena la fine della sua gravidanza.
E mi faccia sapere la lieta notizia.
carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 439XXX

Iscritto dal 2017
Senz altro Dottore, sarà mia premura comunicarle il lieto evento.
Grazie ancora e buona giornata.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
A presto!
Buone cose,
Dott. Caldarola.