Utente 401XXX

Buonasera, sono un ragazzo di 23 anni il 25/01/2017 alle 8.52 ho donato il sangue. Qualche giorno fa mi sono arrivati i risultati delle analisi e ho notato che alcuni valori dell'emocromo completo sono fuori dai valori di riferimento. Vorrei, se possibile , avere un vostro parere. Riporto tutti i valori e in parentesi i valori di riferimento : WBC 11.6 (4.0-10.0) RBC 5.58 (4.50-5.90) HGB 17.3 (13.5-18.0) HCT 49.9 (38.0-53.0) MCV 89.5 (80.0-100.0) MCH 31.0 (26.0-31.0) MCHC 34.7 (31.0-37.0) RDW 11.8 (11.8-15.0) PIASTRINE 173 (150-450) MPV 12.7 (7.4-10.9) -Neutrofili % 58.6 (40.0-75.0) -Linfociti% 28.1(20.0-45.0) -Monociti% 10.4 (2.0-12.0) -Eosinofili% 0.7 (0.5-7.0) -Basofili% 2.2 (0.0-2.0) -Neutrofili# 6.7 (2.0-7.0) -Linfociti# 3.3 (1.6-4.0) -Monociti# 1.2 (0.2-0.9) -Eosinofili# 0.1 (0.1-0.5) -Basofili# 0.3 (0.0-0.2) Grazie.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Carlo Rando
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Prima di qualunque valutazione è meglio ripetere l'esame ad una settimana di distanza per controllare tutti i valori riportati in questo (due devono essere presenti: i leucociti e il MPV che sono quelli che più si discostano). Poi, in caso di conferma, si tratterà di effettuare una buona valutazione clinica.
[#2] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007

Gentile utente Buongiorno.

Lei ha una modestissima leucocitosi neutrofila a cui si associa una tendenza alla policitemia (cioè all'aumento dei globuli rossi) e dell'Emoglobina che comunque restano ancora ai limiti alti della normalità. Sarebbe interessante conoscere: - se il prelievo è stato fatto in concomitanza di una forma infettiva anche banale (che spiegherebbe la modesta leucocitosi neutrofila) -

Se lei fumi, faccia attività fisica di palestra (specialmente sport isometrici come il sollevamento pesi) e se assuma qualunque tipo di integratore....qualunque. - Se la sua funzione renale sia stata valutata nelle indagini che le hanno fatto e nel caso riporti i valori della Azotemia e della Creatininemia. -

Se la sua P.A. sia nella norma (cioè <a 120/70 mmhg) o lei abbia una tendenza all'ipertensione o sia francamente iperteso. Se i precedenti emocromo le siano allineati ai valori di emoglobina che riporta o se vi sia stato un innalzamento solo in questo esame.

La attenta valutazione degli indici "tecnici" mettono in evidenza globuli rossi maturi, con un basso indice di anisocitosi (RDW: i suoi rossi sono tutti delle stesse dimensioni) e null'altro che possa al momento allarmare. Il volume piastrinico medio (MPV) è lievemente superiore al valore max del range ma spesso i contaglobuli automatici non sono affidabilissimi per questo valore, peraltro non clinicamente significativo.

Se vuole, fornisca in piena sincerità, dato che è coperto dall'anonimato assoluto, i dati che le ho chiesto (anche se assuma anabolizzanti), riporti tutti gli esami che le hanno fatto (con i parametri di riferimento) e potremo fare il punto sulla situazione. Ovviamente con i limiti del consulto telematico.

Cari saluti, Dott. Caldarola.

[#3] dopo  
Utente 401XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera,mi scuso per aver tardato nella risposta . Il medico di famiglia mi ha consigliato di ripetere l'emocromo.
Rispondendo alle domande del dott. Vincenzo Caldarola, vorrei informarla che sono un fumatore , ho praticato da settembre a dicembre MMA (facendo tre volte a settimana allenamenti abbastanza impegnativi) e una settimana prima del prelievo ho fatto l'ultimo allenamento. I valori dell'azotemia e della creatininemia sono nei valori di riferimento ,in particolare la creatininemia è 0.95 (0.60-1.20) invece l'azotemia è 28 (10-50). Non so se può essere d'aiuto, però dagli esami risulta anche un valore di bilirubina e di sideremia alto. La bilirubina è 1.40 (0.00-1.20) e la sideremia 200 (49-167). La PA è nella norma 76-113 mmhg e non assumo anabolizzanti di nessun tipo.
Grazie per il consulto.
[#4] dopo  
Dr. Carlo Rando
32% attività
16% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2016
Molto bene... riesegua l'esame come le ha prescritto il suo medico e poi vedremo.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Eccolo il Dott. Vincenzo Caldarola.
Se lei fuma e fa allenamento pesante desatura l'emoglobina e il midollo emopoietico risponde producendo un maggiore numero di globuli rossi.
La sua verosimilmente è una policitemia secondaria.
Ovviamente non ha senso che lei si preoccupi della sua salute se continua a fumare. Smetta ora non oggi.
Esponendosi coscientemente a tutti i rischi vascolari ed oncologici derivanti dalla nicotina e dal tabacco che brucia.
La bilirubina che lei riporta è una bilirubina totale: sarebbe molto utile valutare quella indiretta che lei non riporta, anche se tutto lascia pensare ad una forma innocua di Gilbert.
La sideremia è spesso fallace: deve essere integrata dalla Ferritina.
E' una iperferritinemia che va indagata.
Una iperdideremia lieve può essere conseguenza anche di una lieve emolisi del campione.
Ripeta pure l'emocromo.E se riesce faccia anche la ferritina.
MI faccia sapere, se vorrà.
Una raccomandazione è quella di esere sempre ben idratato (almeno due litri di acqua nelle 24h)
Cari saluti,
Dott. Caldarola.