Utente 268XXX
Buongiorno a tutti. Questa estate a causa dell' abbronzatura, ho notato delle macchie bianche sul collo, che sono state trattate con Lamisil.
qualche giorno fa l' unica ormai visibile si è arrossata ed è diventata molto sensibile e la sua superficie ricorda una bruciatura.
Potreste darmi un parere?
Vorrei segnalare che due anni fa sono stato soggetto a pitiriasi rosea di Gilbert.
GRAZIE!

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Gent.le pz
verosimilmente le è stata fatta diagnosi di pitiriasi versicolor, così detta a causa del cambiamento di colore delle chiazze a seconda che la cute sia abbronzata o meno.
Si tratta di una micosi, con caratteristiche peculiari, che nulla a che vedere con la P.rosea.
Inoltre il "bianco" che vede testimonia semplicemente la "non abbronzatura" dovuta ad una inibizione di una reazione chimica che avrebbe portato allo sviluppo della melanina (il nostro pigmento).
Sicchè, quand'anche fosse stato curato in maniera perfetta con eradicazione completa del lievito(fungo), sarebbe rimasta comunque quest'area depigmentata, che ora presumibilmente è interessata da fatti flogistici che dovrebbero essere indagati dal suo dermatologo.
Si ridetermini dunque con lui.
Le porgo cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 268XXX

Iscritto dal 2007
Grazi mille dottore mi farò visitare a breve.
Colgo l' occasione per "sfruttare" ancora la sua gentilezza ponendole 2 domande sul virus HPV che onestamente mi terrorizza:

1) il virus viene segnalato da esami del sangue particolari o da esami "standard"?

2) quanto tempo ci vuole , nel caso di contagio, a vedere condilomi o verruche?

la ringrazio in anticipo
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
risposta alla prima domanda:
-Nessun esame particolare nel sangue
-per la donna si esegue di norma (standard)il pap-test,per l'uomo la peniscopia
risposta alla seconda domanda:
-troverà diversi pareri in letteratura; direi che il periodo di incubazione per Hpv varia da 3 sett. a 8 mesi, con ampia variabilità
Cordialità