Utente 403XXX
Buongiorno Dottore,

da circa 18 giorni ho febbricola persistente che comincia all'ora di pranzo e si prolunga fino alla sera, con suo picco massimo alle 9 di sera con 37.8 (un paio di volte 38). A questi sintomi si associa tosse secca, debolezza, sudorazione. Sono stato al pronto soccorso e dopo un RX torace (negativo), esami di routine è emerso il seguente quadro :
Globuli Bianchi 13,29 (limite 10), con aumento dei Linfociti 7,10 (limite 3,7), Monociti 1,12 (limite 0,7)e leggermente i basofili 0.13 (limite 0.1). In percentuale aumento dei Linfociti 50% (limite 45) e diminuzione dei Neutrofili 37,2% (limite minimi 50). A ciò si associa aumento PCR 12,5 (limite 6) e lievissimo aumento Transaminasi AlT 47 (limite 40) mentre AST 32 (limite 45, quindi normali).
Non ho mal di gola sebbene abbiano notato arrossamento.
Ho fatto 5 giorni di terapia con antibiotico Veclam ma nulla.
Il medico mi ha prescritto l'esame per la mononucleosi e l'esito è il seguente :
VCA IGG 62 (inferiore a 20)
VCA IGM 180 (inferiore a 40)
EBNA-IGG 565 (inferiore a 20)

Cosa significa? E perché ho ancora questa febbricola serale?
Grazie
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
Molto semplicemente perchè ha una mononucleosi in atto.
Lasci che faccia il suo corso, che potrà essere lungo, e si ricordi di non assumere come antibiotici amoxicillina e i suoi profarmaci, altrimenti rischia una eruzione cutanea simile al morbillo.
Stia a casa e si riposi.
Buona guarigione e cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille per la sua risposta dottore.
Volevo chiederle un paio di cose :
-Il mio medico mi ha detto che il valore di EBVA-IGG sia così alto sta ad indicare che ho già avuto in passato la mononucleosi e che quella di adesso si tratta di una reinfezione. E' vero?
- Questa tosse fastidiosa potrebbe essere una bronchite nascosta (magari non evidenziata dall'RX), da interpretare come complicanza della mononucleosi? Sarebbe utile una risonanza magnetica?

Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Con VCA IgM di 180 lei non ha nessuna infezione riattivata ha una mononucleosi acuta.
Dica al suo Medico che le IgG anti EBNA compaiono immediatamente dopo le IgM anti VCA, ad alto titolo, e tendono a restare per tutta la vita ma abbassandosi notevolmente in valore.
Infine che la prossima volta faccia anche la ricerca dell'EA, cioè dell'antigene precoce (Early Antigen) così evita di sparare inesattezze.
Se la tosse è secca potrebbe dipendere dalla gola arrossata.
Non deve fare nessuna risonanza. Già è stata inutile la RX.
Deve avre pazienza e aspettare che la malattia faccia il suo corso: guarisce sempre.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Scusi ancora dottore ma ci sono delle novità.
Ho appena ricevuto il risultato degli altri test virali (e ho ripetuto la mono) e sono tutti positivi.

Citomegalovirus IgG 50 (<15 persenti)
Citomegalovirus IgM 9,92 (<1,2 presenti)

Herpes 1/2 IgG 2,67 (<1,1 presenti)
Herpes 1/2 IgM 3,50 (<1,4 presenti)

VCA IgG 10.62 (<1 presenti)
VCA IgM 8,79 (<1, presenti)

Commenti del laboratorio : probabile cross-reattività.

La proteina C reattiva è scesa 5,9 ( fino a 6) mentre i Globuli Bianchi stabili a 13,9 con linfocitosi 56 (20-45). Il resto nella norma.

Cosa mi succede?
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
non le sta succedendo nulla di grave.
Gli anticorpi contro EBV possono dare falsa positività IgM a basso titolo per interazione crociata con altri test immunoenzimatici.
Cosa li ha fatti a fare?
La sua mononucleosi sta evolvendo sierologicamente in modo fisiologico e le IgM scompariranno per lasciare il posto alle IgG. Sarebbe stato utilissimo valutare gli anti EBNA IgG.
L'unica cosa che non mi convince è l'abbassamento delle VCA IgG da 90 a 10.62. E' sempre lo stesso laboratorio o è un altro?
Non vorrei che usino sistemi diversi o che ci sia un errore di calibrazione delle apparecchiature.
Dato che ora ha il tarlo del dubbio la prossima volta ripeta anche le Ig M+IgG contro CMV.
Lasci stare l'Herpes che non le serve a nulla.
Mi faccia sapere se vorrà.
Cari saluti.
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Grazie ancora dottore.
Il laboratorio dove ho eseguito il test della mononucleosi la prima volta è diverso da quest'ultimo e anche i parametri di riferimento sono diversi.
Nel primo i valori VCA IGG sono 62 (valori normali : inferiore a 40)
Nel secondo i valori VCA IgG 10.62 (<1 presenti)
Non so se è possibile paragonarli.
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
No non è possibile.
Comunque le ripeto di stare tranquillo perchè non ha nulla da temere.
E di fare riferimento sempre allo stesso laboratorio se vuole seguire in modo seriato l'andamento della sua Mononucleosi.
A presto,
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 403XXX

Iscritto dal 2016
Dottore buonasera,
mi scuso se sono ancora qui a fare domande ma ho un dubbio che mi assilla. Ho parlato con diverse persone che mi hanno detto di aver avuto la mononucleosi e che oltre ai linfonodi gonfi (che io non ho), la malattia nel giro di massimo 15 giorni è andata via.
Ormai sono 20 giorni che mi porto dietro questa febbricola serale (ieri pensavo di essere guarito del tutto, poi invece verso le 8 di sera la temperatura è salita a 37,7), non è molto strana come cosa? Perché questa febbricola si ostina a non lasciarmi?
Grazie e scusi ancora.
[#9] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
perchè ci sono pazienti che dalla mononucleosi guariscono in 10gg e pazienti che guariscono in 45 gg o più.
Come ci sono persone con i capelli ricci e biondi e persone con i capelli nero corvino e lisci.
Si tranquillizzi.
Guarirà comunque.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.