Utente 437XXX
Buonasera.
Sabato sera mi è venuta la tonsillite e sta mattina ho iniziato a prendere sotto prescrizione del medico di base l' antibiotico amoxicillina in compresse impraticabili...
Sono molto ipocondriaca.
Poco meno di un' ora fa ho assunto una compressa, ora mi è venuto sonno e sento i battiti cardiaci più lenti del solito.
Sono soggetta a parecchia ansia e il mio battito cardiaco ogni tanto raggiunge i 75/80 o anche 85. In questo momento di sonnolenza li ho misurati e vanno dai 65 ai 68.
È una reazione normale?
Purtroppo sono solita preoccuparmi per qualsiasi cosa...
Volevo sapere se è possibile che questo antibiotico faccia male al cuore e se è normale questa sonnolenza accompagnata dal battito cardiaco leggermente più lento.
Grazie.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Rando
32% attività
12% attualità
16% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Poiché immagino che il suo medico di base le abbia prescritto l'antibiotico a ragion veduta e considerando le eventuali intolleranze, non penso ci siano problemi diretti dell'antibiotico. Per il resto ritengo che debba solo rilassarsi.