crema  
 
Utente 439XXX
Gentili Dottori,

sono una ragazza di 28 anni che ha sofferto di acne durante l'adolescenze ma che fino a un mese fa
era ormai capitolo definitivamente chiuso.

Purtroppo la commessa di un negozio bio (dove sono solita acquistarre prodotti per capelli) vedendo la mia pelle un
pò grassa mi consiglia un trattamento in campioncino della Domus Olea Toscana tratt sebolif .. crema giorno / notte e sapone.
L'ho utilizzato per un giorno e mezzo e subito mi sono feramta perchè vedevo qualcosa di strano.

al Secondo giorno mi sveglio con un viso pieno di pustole bianche e super arrossate ... e bruciavano tanto!

Sono corsa dal Dermatologo che mi ha diagnosticato un acne da cosmetici ... e mi ha prescritto
Tetralysal per 20 gg
liposkin sapone
liposkin crema giorno

Dopo un mese... la situazione sembrava decidamente migliorare ma come ho smesso di prendere l'antibiotico
ho notato un peggioramento della situazione con la formazione di tutti comedoni bianchi piccolissimi sulla fronte
(tra l'altro unica zona fino ad ora rimasta indenne).

Non so se lasciare la situazione sfogare con la speranza di un miglioramento o tornare a visita.
[#1] dopo  
Dr.ssa Sonia Maria Devillanova
28% attività
20% attualità
16% socialità
SELARGIUS (CA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Purtroppo la terapia con tetralysal deve durare 3 mesi se no non è di alcuna efficacia sull'acne. Torni dal dermatologo o per lo meno gli faccia sapere che alla sospensione ha avuto un peggioramento. Se poi la notte si applica il benzoil perossido l'efficacia dell'antibiotico è superiore. Purtroppo più di questo non posso dirle senza una visita. Cari saluti