Utente 618XXX
Gentili Dottori,
sono un ragazzo di 19 anni e da piccolo, a causa di una fimosi, sono stato circonciso, esperienza traumatizzante... dei veri e propri macellai...
mi sono rimasti evidentissimi cicatrici dovute ai punti, inoltre il glande non appare liscio ma oserei dire "screpolato", ricoperto da tnt piccolissimi puntini di tessuto, in passato navigando su internet avevo letto che questa peculiarità aveva un nome ben preciso ma non riesco a ricordarlo e nemmeno a rintracciare quel sito...
la mia domanda è: esistono dei metodi per elimininare le cicatrici e quell'antiestetica peculiarità? quali sono i pro e i contro? nel senso, andrei incontro ad una perdita di sensibilità?

vi prego questo "problema" mi causa molti problemi a livello psigologico e sessuale...

ringrazio anticipatamente per ogni Vostra eventuale risposta

cordiali saluti

CF

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
caro lettore,

qualche volta una circoncisione viene effettuata "non bene" oppure viene complicata da problemi postoperatori con risultati estetici sgradevoli.
Si può cercare di correggere eventuali irregolarità cutanee con una semplice operazione in anestesia locale
Si affidi ad uno specialista con una certa esperienza
cari saluti
[#2] dopo  
Utente 618XXX

Iscritto dal 2008
Genitle dottor Bozza,
la ringrazio per la sua tempestiva ed esauriente risposta,
scusi l'ignoranza, è meglio consultare un andrologo o un urologo?
Conosce qualche struttura in particolare che si sente di consigliarmi? (bergamo, milano e limitrofi)

ps. E' un'operazione dolorosa?

La ringrazio infinitamente

Cordiali saluti;
CF
[#3] dopo  
Utente 618XXX

Iscritto dal 2008
Genitle dottor Bozza,
la ringrazio per la sua tempestiva ed esauriente risposta,
scusi l'ignoranza, è meglio consultare un andrologo o un urologo?
Conosce qualche struttura in particolare che si sente di consigliarmi? (bergamo, milano e limitrofi)

ps. E' un'operazione dolorosa?

La ringrazio infinitamente

Cordiali saluti;
CF
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

a Bergamo, all'ambulatorio di urologia o chirurgia dell'ospedale potrà trovare lo specialista che potrà risolvere il suo caso
cari saluti