Utente 439XXX
Salve, scrivo per avere informazioni riguardo la parte toracica.
Da diversi anni ho sempre avuto come l'impressione di avere una leggera rientranza nella zona toracica, nello specifico tra i due pettorali (parte superiore dei pettorali). La rientranza è lieve. Praticando palestra da diversi anni ho potuto notare che in pochi (anzi pochissimi) se ne accorgono di questa caratteristica. Ho cercato di informarmi su internet trovando solo informazioni riguardo il "petto escavato" ma ci tengo a sottolineare che la mia situazione è totalmente diversa, sia perchè molto più lieve come cosa, sia come zona interessata (la parte interessata è molto più in alto , direi a metà strada tra l'incisura giugulare e il processo xifoideo). Quindi credo (e spero) non sia Petto escavato, anche perchè da ragazzo ho praticato vari sport, e durante nessuna visita medica praticata "a petto nudo" mi è stato mai fatto notare questa cosa.
So che senza una visita "dal vivo" non è facile una diagnosi ma vorrei sapere secondo il vostro parere di cosa potrebbe trattarsi.
Sempre in palestra inoltre mi è stato consigliato di praticare molto "Pullover" per migliorare la situazione.
E' utile? C'e' qualche altro esercizio utile da praticare?

Grazie in anticipo per la vostra attenzione.
[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
20% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore se lei ha questa rientranza allo sterno sarebbe il caso che facesse una radiografia e ne parlasse poi con un chirurgo per valutare l'entità del problema. Non so chi le abbia consigliato la tecnica del "pullover", che è un esercizio con i pesi mirato prevalentemente alla stimolazione dei muscoli grande pettorale e grande dorsale. Tale esercizio, praticabile con manubri, bilancieri, zavorre, cavi o macchine isotoniche, comporta una ingrandimento delle masse muscolari e non vedo come potrebbe risolverle il problema, peraltro (come lei dice) praticamente invisibile e mai approfondito. Quindi prima di fare esercizi mirati a risolvere un problema che non sappiamo se esiste, si faccia vedere da un medico con il quale discutere cosa fare.
cari saluti
gerunda
[#2] dopo  
Utente 439XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille, è stato gentilissimo.