Utente 411XXX
buongiorno ho effettuato il seguente esame

Ab contro Ag del nucleocapside HBV
HBeAb 1.79 non reattivo

Ab IgG contro Ag core HBV
HBcAb IgG 0.14 non reattivo

Ab IgM contro Ag core HBV
HBcAb IgM 0.03 non reattivo


cosa significa?

rimango in attesa di una vostra gentile risposta in merito
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Buongiorno,
significa che non ha una epatite B. Almeno da un punto di vista immunosierologico.
Tuttavia non comprendo perchè non le sia stato prescritto una più banale ricerca dell'HBs Ag (il vecchio antigene Australia) e il dosaggio quantitativo degli anticorpi anti HBs (HBsAb) per verificare se lei sia protetto dall'epatite B a seguito di pregressa pratica vaccinale.
Ne parli con il curante.
Buona domenica,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno dr. caldarola la ringrazio per la sua risposta
le spiego un po tutta la situazione come è andata..
io il 7 febbraio ho avuto l'influenza... con mal di testa.. stanchezza dolore toracico... questa influenza con punte di 39 dopo 8 giorni era ancora presente.. quindi decisi di andare in ospedale dove mi hanno fatto gli esami di routine ... dall'ecografia risulta milza ingrossata (14cm) e fegato ingrossato.. dalle analisi del sangue parecchi valori alterati
monociti alti
neutrofili bassi
linfociti bassi
piastrine basse
proteina c reattiva alta
transaminasi ALT e AST valore 285 - 235 quindi alti
quindi il virologo del policlinico ha effettuato altri esami
la ricarca di epatite A-B-C
CYTOMEGALOVIRUS e della monocleosi
dagli esami esce fuori che non ho epatite A e nemmeno C
ma su HBsAg il valore e 1.07
EBV VCA IgG 4.1 QUINDI ELEVATO
quindi susseguono i markers epatite che ha visto gia precedentemente... per precisare io sono vaccinato contro epatite b NEL 1994 QUINDI AVEVO 11 ANI... e ho fatto tutti e 3 i richiami per l'epatite B
io a distanza di 12 gg ho ripetuto nuovamente gli esami del sangue... e le transaminasi sono tornati entro valori normali... diciamo che un po tutto e tornato alla normalità.. gli unici valori leggermente alterati sono la bilirubina leggermente piu alta e la ferritina
cmq sono ancora in attesa dell'ultimo esame prescritto dal medico cioè DETERMINAZIONE QUANTITATIVA HBV DNA CARICA VIRALE..
dottor caldara lei che ne pensa di tutta questa situazione?
io a distanza ormai di 2 settimane non sto ancora benissimo.. mi sento debole... e stanco...con alternanza di nausea... da 2 settimane vado di colpo in diarrea.. e sto assumendo CODEX

RIMANGO IN ATTESA DI UNA SUA GENTILE RISPOSTA
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile utente,
senza i valori di riferimento io non posso esprimermi, variando gli stessi da un laboratorio ad un altro.
Se il valore di HBs Ag si colloca nella zona grigia, e questo senza il range di riferimeto della metodica non lo posso dire, potrebbe dipendere da una cross reattività anticorpale da altra infezione virale.
Lo stesso vale per EBV: se non ho il cutoff dell'apparecchio 4.1 di IgG non so QUANTO sia elevato.
Inoltre una mononucleosi acuta si valuta dalla presenza di IgM anti VCA che lei non riporta e dal dosaggio degli anticorpi anti EBNA IgG che non è stato effettuato.
Importantissino ai fini diagnostici di una Monon. acuta è anche la ricerca dell'EA - D (Early Antigen o antigene precoce) che non è stato fatto.
Nulla mi dice inoltre sul CMV il che mi fa credere che tutti i test siano risultati negativi per questo virus.
Quanto mi riferisce approssimativamente circa la formula leucocitaria, dato che manca il numero dei bianchi totali, sugli indici di flogosi e sulla modesta elevazione delle Transaminasi, rapidamente rientrate, potrebbe essere a sostegno di una epatopatia da Mononucleosi più che deporre per una Epatite B acuta
che avrebbe dato valori assai più alti
Ad ogni buon conto se è stato programmato l'HBV DNA, l'assenza di acido nucleico virale darà la conferma che non si è trattato di epatite B.
Resta che la omissione del dosaggio degli anticorpi contro l'HBsAg io continuo a non capirla: peraltro trattasi di un esame immunoenzimatico di facile esecuzione e poco costoso.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
le posso dare un ulteriore dato...
EBV VCA IGM 0.1 NEG<0.8

HBsAb 124 presenza HBsAb >10
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Lei ha un buon titolo anticorpale da vaccino contro HBV. Dunque è immune.
E' verosimile che abbia avuto una mononucleosi che sia stata valutata quando già le IgM avevano ceduto il posto alle IgG.
Mi convinco sempre di più che non ha avuto alcuna epatite B.
Se avesse fatto anche gli anti EBNA e l'EA-D avremmoo potuto esprimerci con dati di fatto.
Ma con 124UI/L di anti HBSAb e nesuna reattività per IgM contro HBc lei l'epatite B non l'ha avuta.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#6] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno dottore e grazie sempre per la sua risposta dettagliata... mi domando.. e questo valore

HBsAg il valore e 1.07

allora cosa significa?

grazie ancora
[#7] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signore,
l'ho già spiegato.
Non è raro trovare false positività per cross reaction con anticorpi aspecifici del test per HBs Ag.
Anzi non è infrequente assolutamente.
lei ha un quadro sierologico il cui unico valore "sospetto" è questo: per il resto mi chiedo come possa avere una Epatite B cronica con un titolo di anticorpi protettivi ampiamente superiore alla soglia raccomandata e la negatività di tutto il restante della sierologia per HBV probativa per una infezione da virus selvaggio.
Ad ogni buon conto lei ha in programma l'HBV DNA: è evidente che se questo risulterà negativo, quell'HBS Ag positivo a basso titolo o è un errore nella lettura dell'assorbanza o resta privo di significato.
Questo è il mio parere.
In attesa di aggiornamenti riceva cordiali saluti.
Dott. Caldarola.
[#8] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
buonasera dottore lunedi mattina andro' a ritirare l'ultimo esame e la terro' aggiornata... un ulteriore domanda.. posso ritenermi infettivo a questo stato? perche io ormai da quasi 1 mese non bacio piu la mia ragazza e mangio con posate e quantaltro usa e getta per paura di poter essere contagioso

la ringrazio anticipatamente per la sua eventuale risposta
[#9] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
buongiorno dottore, ho appena ritirato gli esami.. le scrivo qui il risultato


INFETTIVOLOGIA
EBNA-anti antigene nucleare igG...... 5.90 UA/ml 0 - 1.2

BIOLOGIA MOLECOLARE
ricerca HBV DNA quantitativo...... viremia non dosabile

reaz.polimer a catena (PCR)


valori circolanti in corso di infezione: fina a 40x10 copie HBV-DNA/ml fino a 200 picogrammi/ml


cosa significa??

rimango in attesa di una sua gentile risposta
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
che come le avevo detto non ha l'Epatite B ma ne è immune.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.
[#11] dopo  
Utente 411XXX

Iscritto dal 2016
quindi dottore posso stare tranquillo... sono immune e protetto da epatite b giusto?

grazie ancora
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Le ho già risposto in replica #10.
E' inutile essere ridondanti, non le pare?
cari saluti,
Dott. Caldarola.