Utente 256XXX
Buongiorno,
in seguito ad una TAC addominale con MDC effettuata per un problema di calcoli renali, poi confermati come microcalcoli, hanno diagnosticato (con mio grande stupore) un varicocele pelvico con prevalenza a sinistra. Ho numerosi cisti ovariche la più grande di circa 2,5cm ed un utero retroverso.
Fino ad ora ho avuto una sola gravidanza a termine, 6 anni fa.
Soffro spesso di dolori addominali ma rimane difficile capirne la provenienza visto che sono celiaca, quindi il mio intestino è fortemente irritabile, come ho detto prima soffro di calcoli renali quindi non saprei dire di più.
Aggiungo che ho un ciclo mestruale molto molto abbondante e doloroso.
Mi rivolgo a voi per sapere, in anticipo prima di recarmi dal mio medico l'iter più corretto e cioè se devo effettuare una visita ginecologica oppure rivolgermi direttamente ad un angiologo.
Grazie e buona giornata
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
Le indico un articolo che potrebbe essere utile:

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-Angiolina logia/95-varicocele-pelvico-femminile-varici-vulvari-insufficienza-venosa.html