Utente 437XXX
Buonasera, governo 28 anni e vorrei sapere quali sono i rimedi farmacologici per la fragilità vasale, perché ho assunto aminaftone ma i capillari si rompevano lo strsso, il mirtillo e' davvero utile? So che esiste la sclerosante ma al momento non posso farla
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
la condizione spesso identificata come "fragilità capillare" corrisponde in realtà ad una delle manifestazioni della insufficienza venosa superficiale (teleangectasie).
È innanzitutto opportuno che si sottoponga a visita specialistica con ecocolordoppler per una corretta identificazione della dinamica venosa degli arti.
In assenza di problematiche legate a insufficienze valvolari e reflussi il trattamento in linea di massima resta limitato ai presidi che Le sono stati indicati unitamente ad una corretta elastocompressione (calze elastiche da valutare con lo Specialista).
Altre misure preventive potrebbero essere considerate.
[#2] dopo  
437918

dal 2017
Gentilissimo io ho fatto il dopler ed è negativo per ora. Diciamo al momento teleangectasie e qualche livido e capillari spezzati sono le manifestazioni. Stando molto in piedi gambe pesanti. Potrei giovarmi del mirtillo? Le calze sono preventive ma non attenuano le brutture cutanee giusto?
[#3] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Le calze hanno esclusivamente azione preventiva.
La somministrazione dì integratori ottiene talvolta l'attenuazione dei sintomi soggettivi.