Utente 440XXX
Salve mia sorella dell 1989 ha tolto un nevo di spitz e dall'esame dei vetrini il risultato è stato:
Macroscopica:
Losanga di cute di cm 1,2x1x0,3 centrata da neoformazione nodulare del diametro massimo di 1cm
Microscopica:
Lesione melanocitaria a cellule fusate ed epitelioidi (p16+) caratterizzata da aspetti di eliminazione transepidermica ed alcune figure mitotiche. si associa intenso infiltrato infiammatorio perilesionale.margini indenni
I reperti istologici descritti sono compatibili con la diagnosi di tumore di spitz/nevo

Abbiamo mandato i vetrini ad un'altro dottore a Milano anche su consiglio del dottore che ha fatto l'analisi. Volevo avere magari un vostro parere a riguardo, perche sono un po' spaventato da qudsta situazione.
[#1] dopo  
Dr. Attilio Leotta
24% attività
4% attualità
16% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
il nevo di Spitz è una lesione dal comportamento generalmente benigno che insorge in modo caratteristico prima della pubertà ma si osserva anche in età adulta
Vi sono aspetti microscopici che permettono al Patologo di definire una lesione come nevo di Spitz e di escludere eventuali lesioni maligne.
Avere una seconda opinione sui preparati istologici potrà ancor di più rassicurarvi sul tipo di patologia.
[#2] dopo  
Utente 440XXX

Iscritto dal 2017
Abbiamo ricevuto anche il referto del dr. Clemente e anche lui ha confermato che si tratta di un nevo di spitz. Grazie mille per la disponibilità.