Utente 238XXX
Salve,

Riporto due esiti di gastroscopia, la prima fatta a Febbraio 2016, L 'altra a Febbraio 2017.

Nella prima: Esofago regolare per calibro e peristalsi, la mucosa si presenta iperemica nel suo tratto inferiore. Giunti esofago-gastrico a 36 cm dall'ad risalito in torace per circa 4 cm formando camera erniaria. Linea Z iperemica è facilmente sanguinante da cui risalgono almeno 3 erosioni lineari con tracce di fibrina fino a circa 31 cm dalla d.
Stomaco ben distensibile, regolare per plicatura e motilità, contiene discreta quantità di succo gastrico limpido.
Fondo e corpo presentano mucosa rosea, all'antro marezzata.
Alla manovra di retroversione della campana, non lesioni del fondo gastrico.
Bulbo ricoperto da mucosa iperemica. Seconda porzione duodenale regolare.
Flac1: antro
Flac2: angulus
Flac3: corpo
Flac4:esofago (erosione)

Esofagite di tipo B, ernia jatale. Gastrite e bulbite duodenale iperemica in corso di definizione istologica.

Referto esame istologico:
Campioni di mucosa gastrica del tipo dell'area di transizione ossintico-antrale con minima flogosi linfimonocitaria della lamina propria.
Campione e polipoide di mucosa di tipo gastrico dell'area di transizione ossintico-antrale con iperplasia delle fovole, metaplasia intestinale delle ghiandole, e con angiectasie e flogosi linfominocitaria della lamina propria.
Campioni di mucosa gastrica di tipo ossintico con angictasie e minima flogosi linfomonocitaria della lamina propria.
Materiale necrotico flogistico è dissociato frammenti di epitelio pavimentoso pluristratificato con leucicitaria.
No helicobacter.

Seconda gastroscopia:
Esofago: regolare per calibro. Peristalsi e rilievo mucoso fino al terzo inferiore.
Cardias: giunto esofago gastrico (linea z) a 38 cm, con jato diaframmato a 42. Linea Z edematosa con sue piccole ulcerette. Bio sull' area edematosa.
Stomaco: cavità gastrica ben distensibile con discreta quantità di succo limpido chiaro.
Fondo e corpo con mucosa gastrica lucente, di colorito roseo. Pliche gastriche ben distensibili. In retroversione non sono evidenti lesioni sotticardiali, si conferma L ernia.
Antri con pareti plastiche e mucosa rosea e liscia.
Piloro regolare, plastico.
Duodeno: bulbo con mucosa rosea e liscia. Seconda porzione duodenale regolare.

Secondo esame istolologico:
Campioni di massa della giunzione gastrica sede di iperplasia dell'epitelii squamoso di rivestimento e dell'epitelii cilindrico superficiale, con flogosi cronica della lamina propria.

I miei sintomi erano reflusso, acidità, sensazione di nodo in gola, eruttazioni frequenti, stipsi.

Ora cambiando alimentazione ecc sono notevolmente migliorato, ma vorrei un vostro parere sugli esiti.

Grazie mille
Cordialità
[#1] dopo  
Dr. Attilio Leotta
24% attività
4% attualità
16% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
i referti istologici non destano alcuna preoccupazione:evidenziano una condizione di infiammazione cronica che interessa prevalentemente la mucosa gastrica.
\Il suo quadro clinico è destinato a migliorare , come lei ha già avuto modo di notare ,semplicemente modificando il suo regime dietetico.
[#2] dopo  
Utente 238XXX

Iscritto dal 2012
Egregio Dr.

esistono varie teorie sull'alimentazione, io mi sono affidato alla'alimentazione in base al gruppo sanguigno e sto ottenendo risultati.

Lei come mi consiglia di procedere?

Ci sono vari regimi dietetici...
[#3] dopo  
Dr. Attilio Leotta
24% attività
4% attualità
16% socialità
LAMEZIA TERME (CZ)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2012
il suo gastroenterologo le potrà prescrivere l'alimentazione corretta da seguire tenendo conto del suo quadro clinico senza trovare altre strade.