Utente 440XXX
Salve ho 29 anni e mi sono stati riscontrati problemi del microcircolo a seguito della comparsa e rottura di vari capillari specie alle gambe, qualcuno al viso e al braccio. Tali problemi mi causano pesantezza, lividi e mi rimangono per un po i segni delle cuciture e dei calzini malgrado all' apparenza non sono gonfia ma ho comunque un pò di cellulite e ritenzione idrica e purtroppo ho circa 8 kg in più, concentrati soprattutto nella parte bassa del corpo. l'ecodoppler ha comunque escluso per ora problematiche circolatorie. Vorrei sapere se i cosiddetti integratori naturali funzionano e se sarebbe opportuno assumere anche fitoterapici drenanti. Inoltre la pressoterapia può aiutare o peggiora gli inestetismi cutanei?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i disturbi che riferisce sono frequenti anche in soggetti della Sua età e, al di là della negatività dell'ecocolordoppler, rappresentano comunque la manifestazione di un cattivo funzionamento del sistema venoso.
L'uso di calze elastiche di supporto (linea "preventiva") potrebbe nel Duo caso essere utile accanto alla somministrazione dei principi attivi cui fa riferimento.
Riguardo la pressoterapia Le indico questo articolo sull'argomento:

http://www.medicitalia.it/minforma/chirurgia-vascolare-e-angiologia/93-pressoterapia-sequenziale.html
[#2] dopo  
440567

dal 2017
Grazie gentile Dottore. Le calze e gli integratori riuscirebbero anche a placare la dolorabilita e pesantezza che mi affligge soprattutto alla sera a causa del fatto che sto gran parte del giorno in piedi? Inoltre, meglio presso terapia o linfodrenaggio manuale per la ritenzione.? Grazie scusi le troppe domande