Utente 423XXX
salve, una mia parente di anni 79 (DIABETICA), ha manifestato infezioni alle vie urinarie con presenza di escherichia coli. Dopo aver trattato in prima fase il fastidio con norfloxacina, il problema ha continuato a persistere. Poichè allergica alla penicillina il medico di base ha trovato difficoltà nella prescrizione di ulteriori farmaci (nello specifico siringhe) che non riscontravano problemi con questa allergia. Dopo molti minuti di tentenne, ha prescritto amoxicillina, e nel caso si riscontrava allergia ha prescritto bentelan da fare immediamente dopo l'evento allergico. Poichè non mi fido di questa decisione, chiedo a voi se esistono dei farmaci adatti a lei per trattare questa IVU, tenendo conto dell allergia, e riportandovi di seguito le informazioni sull'antibiogramma.

AMPICILLINA R / >16
AMOXICILLINA/ACIDO CLAV. S /4
AMPICILLINA/SULBACTAM S /4
PIPERACILLINA/TAZOBACTAM S / <=4
CEFUROXIME S /4
CEFUROXIME AXETIL S /4
CEFOTAXIME S /<=1
CEFTAZIDIME S /<=1
CEFEPIME S /<=1
ERTAPENEM S /<= 0,5
MEROPENEM S /<= 0,25
AMIKACINA S /<=2
GENTAMICINA R />8
CIPROFLOXACINA R />2
LEVOFLOXACINA R />4
FOSFOMICINA S /<=16
NITROFURANTOINA S /<=16
TRIMETOPRIM/SULFAMETOSSAZOLO R />160
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Salve,
il suo Escherichia Coli è sensibile all'Amikacina che è un aminoglicoside per nulla imparentato con le penicilline.
La dose che dovrebbe assumere in base al suo peso è di 1gr/die anche in una sola somministrazione per via Im per almeno 10 giorni.
Ne parli con il curante.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.