Utente 440XXX
Buonasera,
sono un uomo di 43 anni.
Da una ventina di giorni ho una lieve febbricola pomeridiana/serale (max 37,2°C), stanchezza e lieve cerchio alla testa.
Ho eseguito dieci giorni fa, dietro suggerimento del mio curante, RX torace, esami del sangue e ecografia addome.
La RX non ha evidenziato focolai o lesioni.
Gli esami del sangue non mostrano anomalie eccetto:
VES = 13
PCR = 8
Monociti = 15%
Alcuni linfociti attivati.
Anticorpi citomegalovirus:
IGG = NEGATIVO
IGM = 49
L'ecografia addome mostra fegato leggermente ingrossato e milza di dimensioni ai limiti superiori.
Il mio medico dice che ho in corso infezione da citomegalovirus.
Vi chiedo cortesemente, possibile che a distanza di 20 giorni i sintomi siano ancora presenti?
In caso affermativo, quanto tempo possono durare? Esistono cure?
Grazie
cordiali saluti
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
Se non ho i valori di range delle igM anti CMV non mi posso esprimere in modo puntuale.
Comunque in presenza di IgM elevate e di negatività delle IgG lei è ancora nella fase acuta dell'infezione.
Anche l'Emocromo ancorchè postato monco, depone per una Citomegalovirosi.
Ci potrà volere anche un mese perchè tutto ritorni nella norma.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.