Utente 441XXX
Buongiorno,
vi chiedo un consulto su un probabile problema metabolico.
Visto il mio forte sovrappeso e la ricerca da quasi un anno di una seconda gravidanza, mi è stato prospettato un problema metabolico e mi hanno prescritto la curva glicemica e insulinemica che hanno dato i seguenti risultati:

Curva glicemica:
basale 90 mg/dl
dopo 60' 88
dopo 120' 77

Curva insulinemica:
basale 7,7 micr.Ul/mll
dopo 60' 57,8
dopo 120' 31,3

La mia nutrizionista dice che in base alle analisi ci sarebbe un'ovvia iperinsulinemia, con conseguente insulinoresistenza.
Secondo il mio medico curante invece i valori sono nella norma e non c'è nessun problema metabolico. Secondo lui la gravidanza non arriva non per problemi metabolici ma per l'età (quasi 42).
Io non so più cosa credere.
Grazie a chi vorrà rispondermi.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
12% attualità
12% socialità
MANFREDONIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Gentile signora ,
L' HOMA INDEX è un parametro che si calcola a partire da glicemia e insulinemia a digiuno. Nel suo caso risulta 1,71 cioè normale, con valori normali entro 2,5 ....Magari anche 3.
Peraltro la curva da carico con glucosio risulta regolare a 2 ore.
Tali elementi tranquillizzanti devono essere inseriti nel contesto generale, nella misura in cui l aspetto metabolico deve esser integrato con quello ormonale e in particolare ovarico al fine di escludere il fattore anovulatorio alla base del mancato concepimento attuale.
Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Gentile Dott. Ciociola,
la ringrazio per la tempestiva ed esauriente risposta, almeno così si può escludere il problema metabolico, che invece mi era stato prospettato come unico responsabile del mancato concepimento.
In realtà una ginecologa più avveduta mi ha prescritto anche le analisi ormonali che non hanno dato valori molto confortanti.
Valori dosati in terza giornata:
FSH 13,2
LH 10,2
Estradiolo 42
TSH 0,71
FT3 4,05
FT4 1,35
AMH 0,4 (range 0,1 -12,6)

I valori di AMH e FSH non mi lasciano ben sperare.
Lei cosa ne pensa?
Grazie per la disponibilità
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Francesco Ciociola
28% attività
12% attualità
12% socialità
MANFREDONIA (FG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2011
buongiorno,
i dati ormonali con l'aumento dell' FSH e AMH ai limiti inferiori fanno presagire una scarsa riserva ovarica.
è necessario interfacciarsi col ginecologo per le valutazioni del caso...ma la gravidanza spontanea non si deve assolutamente escludere.
cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Grazie Dott. Ciociola,
ha riacceso le mie speranze di dare un fratellino o una sorellina a mio figlio.
Le auguro una buona giornata
Cordialmente