Utente 441XXX
Buongiorno, sono preoccupata perché sono reduce da geu trattata con metotrexate nel 2013 e A.S. NEl 2015. Ho avuto ultimo ciclo il 29 gennaio di solito ho ciclo regolare martedì 28 febbraio dopo ritardo e qualche perdita marrone faccio test e risulta positivo con una linea quasi invisibile, così L 1/3 faccio beta che risultano a 24 e iniziano perdite poco abbondanti ma rosse e iniziò a prendere il progesterone rifaccio le beta il 3/3 e risultano a 50,4 e le perdite continuano le rifaccio il 6/3 e arrivano a 146 poi le ho rifatte anche ieri 8/3 e sono a 277 quindi non raddoppiate e ho saltuariamente fastidi al fianco destro dove c'è stata precedente geu. A agosto feci anche L Isterosalpingografia dove le tube risultavano libere. Potrebbe esssew di nuovo geu?
[#1] dopo  
Dr. Franco Lisi
32% attività
0% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2010
Prenota una visita specialistica
Salve
si i valori che lei riferisce fanno pensare ad una gravidanza evolutiva, seppure con valori molto bassi di betaHCG. Deve continuare a monitorizzare le BETa HCG. Con l'ecografia a questi valori ancora non si vede nulla.
[#2] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille intanto per la risposta L ultimo valore era di mercoledì mi consiglia di rifarle domani o aspettare lunedì?
[#3] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
È possibile che sia anche un impianto tardivo?
[#4] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Buongiorno la gravidanza si è conclusa con una salpingectomia della tuba destra. La mia domanda è se fossi arrivata prima per poter usare il metotrexate siccome sarebbe la seconda geu avrebbe consigliato comunque la salpingectomia lo chiedo perché se non avessi aspettato dando ascolto alla mia ginecologa non sarei arrivata con i valori così alti