Utente 441XXX
Sono afflitto da un terribile dubbio e tanta preoccupazione.
Mia mamma classe 44 circa 5 anni fa si e ammalata di un tumore al seno maligno di cui però non sono in grado di dire l 'istotipo preciso.
Da li ha eseguito il normale ciclo terapeutico ...
Intervento chirurgico con linfonodo sentinella +
Chemioterapia, radioterapia e ormonoterapia con letrozolo.
Alla fine follow up annuale.
All 'ultimo controllo eco addome negativo, rx torace negativo , esami solo colesterolo 211 e i neutrofili mossi.
L'unico problema viene riscontrato alla scintigrafia total body che ha riscontrato un addensamento -ipercaptazione sul lobo frontale sx del cranio circa all altezza della stempiatura dei capelli. In effetti tale sito appare leggermente asimmetrico anche alla vista ma non significativamente positivo per dolore o infiammazione.
I radiologi gli hanno fatto fare subito una tac di cui non conosco l'esito e l 'oncoga prima di esprimere qualsiasi giudizio ha chiesto un ulteriore rx cranio e setti paranasali.
So di non essere stato molto chiaro ma ho paura che si tratti di una metastasi potreste darmi qualche chiarificazione
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. V Scipione
24% attività
16% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Difficile dare un giudizio o un chiarimento su "qualcosa" di cui non si sa cosa è stato scritto in sede di refertazione anche perchè non si comprende se questa supposta "alterazione" coinvolga il lobo frontale sin (settore anatomico del cervello) o l'osso frontale sin............non è chiaro per cui attenderei,per avere ulteriori delucidazioni,di acquisire i referti della TC e in successione dell'RX Cranio e seni paranasali.
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Penso si trratti di qualcosa riferito all 'osso ma non sono certo .
[#3] dopo  
Dr. V Scipione
24% attività
16% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Allora attendiamo,come Le dicevo,i referti per poter fare più approfondite valutazioni di questo caso.
Arrivederci
[#4] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore
ci risentiamo appena ho nuove notizie
Arrivederci
[#5] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Spett.le dott.

Mia mamma è restia non so per che ragione al ritiro dei referti.
In sintesi mi ha detto che l rxcranio eseguita ha confermato come la scintigrafia la presenza della già nota densità a carico dell osso.
L oncologa che la segue gli ha prescritto una visita oculistica per un 'edema palpebrale superiore ed inferiore ricorrente che si presenta soprattutto alla mattina....
E la ripetizione dell rx cranio a giugno con esami ematici.
In aggiunta circa 2 mesi fa mia mamma ha tolto due molari. Superiori per un ascesso cosa che però sembra incollegabile alla densità ossea e all edema palpebrale.
Non riesce a darmi un orientamento diagnostico anche generale..
Sono molto preoccupato!
[#6] dopo  
Dr. V Scipione
24% attività
16% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Stia tranquillo perche' tra la densita' ossea,l'edema palpebrale ed i molari non vi e' correlazione.E' giusto attendere il controllo rx del prossimo giugno.....ma io fossi in Lei non mi preoccuperei.
La saluto
[#7] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Grazie dottore buona giornata