Utente 330XXX
Buona sera, ho effettuato la visita dal ginecologo 2 settimane fa, in seguito alla quale mi è stata prescritta (1) una cura con ovuli MECLON per 10gg da interrompere nel caso di arrivo del ciclo mestruale e (2) l'assunzione della pillola anticoncezionale ZOELY il primo gg di ciclo. Durante l'assunzione di meclon, come mi era già successo in precedenza, avevo avuto a intermittenza delle perdite rosso vivo, divenute poi più abbondanti. Contattando il ginecoloco mi ha sospeso la cura e indicato di assumere la prima pillola anticoncezionale il primo giorno di effettivo arrivo del ciclo. Il giorno successivo alla mia chiamata ho avuto il flusso effettivo abbondate e fibroso tipico del ciclo ed ho preso quindi la prima pillola el blister ( sottolineo che avevo già assunto già diverse pillole in passato e poi sospese, e per problemi di irregolarità del mestruo abbiamo deciso di riassumerla). Le mie domande sono molto semplici, qualora il giorno effettivo di arrivo del ciclo fosse stato il giorno prima? O due gg prima? Quando va calcolato effettivamentrre il primo giorno di assunzione? Crea dei problemi l'errato calcolo del primo giorno? E in aggiunta, leggo sul bugiardino che zoely è efficace a livello conraccettivo dal primo giorno di assunzione, qualora fosse stato errato il primo giorno di assunzione in quanto non coincidente con il primo giorno di ciclo, questo ha efficacia sulla contraccezione??
Ringrazio anticipatamente chi mi risponderà, scusandomi per essere stata così prolissa.

Saluti,

Alex.F.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il Meclon ovuli non mi risulta che dia sanguinamento come effetto collaterale a meno che lei non abbia la così detta "piaghetta" che irritata dall'ovulo può aver sanguinato.
In tal caso ovviamente non si trattava di un ciclo mestruale che è iniziato quando ha cominciato a prendere la pillola.
Se lei tuttavia avesse cominciato con due o tre giorni di ritardo, è necessario che aggiunga all'assunzione della pillola estro - progestinica un metodo contraccettivo di barriera fino a che non abbia assuntole prime 7 compresse del blister.
Dopo di che si presuppone l'inibizione funzionale della iposifi e quindi della ovulazione.
Nel caso infatti di ritardo nell'inizio dell'assunzione, i rapporti prima delle citate sette compresse vanno considerati a rischio di concepimento.
Sarebbe opportuno che lei facesse presente al suo ginecologo tale dubbio.
cari saluti,
Dott. Caldarola.