sesso  
 
Utente 441XXX
Salve...La mia ragazza mi ha praticato del sesso orale, lei aveva l herpes ma coperto da appositi cerotti...Dopo l atto si è accorto che il cerotto era venuto via....Sono a rischio di infezione anche se l herpes era secco e stava venendo via? Se si cosa posso fare?
[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore la fase più infettiva è quando sono presenti le vescicole ripiene di liquido. Quando la vescicola è secca in linea teorica il rischio è minimo, ma presente. L'incubazione è comunque di 7-15 giorni a seconda del virus che ha colpito la sua ragazza. L'herpes labialis in genere è di una decina di giorni e guarisce in altrettanti giorni (10-15). La diagnosi si fa vedendo le vescicole (dolorose nella prima fase) ed il trattamento si fa con pomate o pastiglie antivirali (aciclovir). Comunque in presenza di herpes è meglio jnon avere rapporti , e comunque è essenziale usare il preservativo anche per il sesso orale.
cari saluti
Gerunda
[#2] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Scusi l ignoranza.... è quindi sicuro che io sia stato contaggiato?
Se si essendo ignorante nel campo...Cosa mi aspetta dal futuro?
Potrò avere una vita normale, provare ad avere bambini o dovrò sempre avere attenzione?
[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile signore non è assolutamente sicuro che lei sia stato contagiato. Bisogna vedere se avrà l'iniezione. Quindi tra qualche giorno lo saprà. Nel caso vada presso le malattie infettive e si faccia fare un prelievo di sangue per la ricerca dell'antigene o anticorpi anti herpes. Lei ha detto che le vescicole erano secche e quindi il rischio è molto basso. Cari saluti
Gerunda
[#4] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
La ringrazio tantissimo... È stato molto di aiuto...Le farò sapere
[#5] dopo  
Utente 441XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore... È passata una settimana ormai dal rapporto esposto e nessun segno di herpes, nessune nuove bolle sul membro, (dico nuove perché attorno alla corona sin da piccolo ho Delle bollicine bianche e una coppia di bollicine sul prepuzio presenti già da prima del probabile contagio,), nessun segno di febbre o influenza, come ho letto su altri siti, posso essere sicuro di non essere stato contagiato oppure dovrei aspettare ancora altro tempo?
Posso avere una vita sessuale normale e tranquilla senza la paura di contagiare la mia partner anche con l uso del preservativo?
[#6] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile signore è altamente verosimile che non abbia preso l'infezione. In ogni modo se deve avere rapporti cerchi di averli per almeno un'altra settimana con il preservativo (cosa che dovrebbe comunque fare sempre se la sua partner non prende la pillola o se il rapporto è occasionale per il rischio di malattie trasmissibili). Cari saluti
Gerunda