Utente 185XXX
Buongiorno, sono una ragazza di 30 anni e dal 22 febbraio mi è comparso un leggero rossore (quasi rosa) nella parte interna dell'occhio destro, me ne accorgo guardando verso l'esterno. Dal 25 febbraio ho avvertito diversi fastidi come
- sensazione di qualcosa nell'occhio
-gonfiore occhio
per ca 6 gg che ho "curato" con un collirio da banco alla camomilla (ero convinta fosse un colpo d'aria.)
Poi ho avuto circa una settimana senza grossi fastidi (ogni tanto avevo come la sensazione di bruciore o nell'angolo esterno della palpebra o nella parte sotto dove ci sono le ciglia) ma il rossore persisteva.
Da venerdì 10 marzo sono comparsi altri fastidi, la sensazione di qualcosa nell'occhio non c'è più ma mi dava fastidio muovere l'occhio. Ho preso dell'ibuprofene per via orale (avevo anche Mal di testa e cervicale) e sono stata meglio.
Ad oggi mercoledì 15 la situazione è questa: rossore (sempre leggero) persistente e fastidio nell'arcata superiore e un po' di secchezza, mi pare che l'occhio sia più gonfio dell'altro, ma il mio compagno dice di no quindi forse è solo una mia sensazione.

Porto gli occhiali da quando ho 5 anni, sono infatti astigmatica: nell'occhio sx mi manca circa 2 (scusi davvero i termini assolutamente non tecnici) mentre nel dx da ca 5/6 anni ho avuto un enorme miglioramento passando da circa -2 a -0.75 (l'ottimo mi ha detto che arrivo anche a 10decimi).

La vista non mi sembra per nulla compromessa, senza occhiali continuo a vedere decisamente meglio col dx rispetto al sx. Gli occhiali comunque li indosso quasi tutto il giorno, indosso quando esco occhiali da sole senza però gradazione.

Oggi ho chiamato la dottoressa per prepararmi l'impegnativa per una visita da un esperto, ma essendo fuori città vorrei chiederVi un parere su cosa possa essere (in internet ahimè si leggono le cose più brutte e io sono ansiosa!) rendendomi conto che senza una visita di persona sia difficile fare una diagnosi.

Vi ringrazio per l'attenzione, distinti saluti
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
buonasera
penso che sia il caso di recarsi subito da un buon medico oculista
o al pronto soccorso
dobbiamo avere una diagnosi CERTA e poi fare una terapia adeguata
e mirata

buona serata
Luigi Marino Md PhD


MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medico specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.
Veda per cortesia le nostre Linee Guida per l’uso dei consulti online.
[#2] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Ho la visita fra due settimane. Posso aspettare o è meglio che mi rechi al pronto soccorso?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
pronto soccorso

ha gia fatto tanto fai da te
“per ca 6 gg che ho “curato” con un collirio da banco alla camomilla (ero convinta fosse un colpo d’aria.)"
[#4] dopo  
Utente 185XXX

Iscritto dal 2010
Grazie, domani mattina andrò subito