Utente 442XXX
Buongiorno 10 giorni fa ho eseguito un intervento di colecistectomia in laparoscopia (sono stata intubata, non ho protesi dentarie). Da allora ho una porzione del labbro inferiore di circa 1 o 2 cmq lato sinistro senza sensibilità e con formicolio, con la stessa sensazione dell'anestesia del dentista. Inizialmente dopo l'intervento era anche leggermente gonfio e l'ho percepito immediatamente al risveglio dell'anestesia, poi il gonfiore è scomparso ma la sensazione di formicolio (anche se a tratti mi sembra meno intensa e mi illudo sia quasi risolta ma poi mi rendo conto che non è così e lo sento addormentato esattamente come prima) non è mai cessata. Speravo si risolvesse spontaneamente anche perché quando l'ho segnalato mentre ero in degenza non è stato preso in considerazione. A cosa può essere dovuto? L'unico legame che vedo è quello con l'anestesia generale dell'intervento. C'è qualcosa che posso fare? E' abbastanza fastidioso. Grazie per l'attenzione.
[#1] dopo  
Dr. Stelio Alvino
44% attività
8% attualità
20% socialità
ABBADIA SAN SALVATORE (SI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Buongiorno. Faccio solo un ipotesi perché ovviamente non c' ero in sala con lei nè, tantomeno, ero presente al risveglio. Potrebbe essere capitato che quella piccola area del labbro interessata dal fenomeno sia accidentalmente rimasta intrappolata tra il tubo e l' arcata dentaria decubitando per il tempo dell intervento. Infatti era gonfio al risveglio. Ci vorrà un pò di più perché scompaia questa sensazione ma inevitabilmente si andrà verso questa strada. Abbia fiducia.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 442XXX

Iscritto dal 2017
Grazie mille! Buona giornata.