Utente 442XXX
Salve gentili Dottori, devo svolgere un esame diagnostico di RM encefalo per un trauma occorso in regione cranica per urto.

Vedevo che vi sono diversi tipi di RM ad alto campo: 1.5T e 3T. Volevo capire se usare una 3T dia risultati migliori e possa mettere in mostra cose che con la RM a 1.5T non sono visibili.
In tal caso prenoterei in ASL che abbia la 3T.

Grazie per le informazioni tecniche.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. V Scipione
24% attività
16% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Non è necessario "disturbare" una RM a 3T,va benisssimo una RM a 1T o anche a campi inferiori.
L'importante è che sia una "buona apparecchiatura" dietro la quale stazioni "un paio di occhi competenti nella diagnostica per Immagini".
Stia sereno e tranquillo,può concedersi il lusso di scegliersi la macchina come meglio crede,fondamentale è la figura dello Specialista Radiologo.

Arrivederci
[#2] dopo  
442082

dal 2017
Grazie Dr.Scipione,

il neurologo però chiedeva "almeno" 1.5T, quindi inferiori pensavo di evitarli, stando alla sua (di lui) richiesta.

Comunque tra 3T e 1.5T cambia poco per sua esperienza a livello di raccolta dati per evento traumatico e ricerca gliosi?

Grazie per le sue gentili risposte.
[#3] dopo  
Dr. V Scipione
24% attività
16% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Non cambia nulla,per cui ascolti i consigli del Suo Medico.

Arrivederci
[#4] dopo  
442082

dal 2017
Grazie Dottore :)

Buon lavoro.
[#5] dopo  
Dr. V Scipione
24% attività
16% attualità
12% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2016
Grazie a Lei