Utente 442XXX
Buongiorno, dalle analisi sono risultato positivo alla Sifilide con i seguenti valori:
RPR 1:16
TPPA 1:2560

Dopo tre settimane di penicillina (due iniezioni settimanali) e dopo circa un mese dalla fine della terapia, i valori sono i seguenti:
RPR 1:16
TPPA 1:5120

Le mie domande sono due:
1) Sono migliorato o sono peggiorato?
2) Se sono migliorato, i valori vanno bene così o serve altra terapia per farli scendere ancora?

Grazie anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
il test reaginico è ancora positivo (R.P.R.) mentre il TPHA non può essere usato per il follow up dell'infezione.
La terapia è stata aggressiva quindi dovrebbe aver sortito l'effetto: ma se lei non esegue dei test diagnostici di II livello (la ricerca degli anticorpi specifici anti Treponema Pallidum IgM ed IgG con metodica quantitativa o un immunoblotting per se singole componenti che compongono il treponema) non possiamo trarre nessuna conclusione.
Tanto più che i test reaginici (VDRL/RPR) sono molto sensibili ma poco specifici e quindi non sappiamo se la sua RPR di 1:16 indichi ancora infezione in corso o sia espressione di una cross reaction aspecifica.
Ne parli con il suo Curante.
Cari saluti,
Dott. Caldarola.