Utente 905XXX
Buongiorno vorrei un chiarimento riguardante i parametri della creatinina. Ho letto vari post su internet e il risultato è una totale confusione, per cui desidero rivolgermi a un medico. La domanda è: chi pratica regolarmente bodybuilding con 3 sedute alla settimana e integra la propria alimentazione con proteine e creatina, subisce un innalzamento oltre i limiti fisiologici della creatinina? Supponendo un soggetto normale con funzionalità renale ed epatica nella norma.
Alcuni dicono sì, e che tale innalzamento sia normale; altri dicono che è patologico, perché se i reni funzionano bene e il fisico si allena coi pesi, e quindi necessita di più proteine, allora la creatinina e l'azotemia devono mantenersi entro i limiti (se è sano)...
Io personalmente integro con 30 gr di proteine solubili nei giorni di non allenamento, e max 60gr nei giorni di allenamento. la creatina max 3 gr quando mi alleno, 1,5gr a riposo. La mia dieta invece non è iperpoteica ma normale: colazione con latte e fette biscottate, a pranzo pasta e contorno (a volte formaggio fresco o poco affettato), a cena un secondo e contorno. Le due merende non le faccio sempre, e comunque scelgo o yogurt o frutta. ho 25 anni, 172cm x 72 kg. Devo aspettarmi qualcosa di particolare dalle analisi del sangue a cui presto mi sottoporrò?
Grazie mille e attendo con ansia una vostra risposta. Federico.
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, è riportato in letteratura un lieve innalzamento dei valori di cretinina in soggetti allenati e facenti uso di dosi supplementari di proteine e creatina. Ma faccia prima le analisi e poi se è il caso ne riparleremo.
Saluti