Utente 442XXX
Salve, sono nuova e non avendo tempo questa settimana per un consulto medico di persona, causa università volevo chiedere a voi riguardo dei disturbi che sto avendo da un po' e mi stanno debilitando, e rendendo la vita quotidiana impossibile. Sono un po' di giorni che accuso improvvisa tachicardia, con forte mal di stomaco e mal di testa, e sudorazione esagerata. Inoltre spesso mi capita di sentire la testa pesante e faccio fatica a stare seduta o in piedi perché ho bisogno di poggiarla. Sento un forte senso di malessere come se stessi sempre per svenire e sempre per riavere il cuore a mille. Questa cosa mi debilita perché anche prima di andare a dormire accuso questi disturbi. Ho sempre sonno, e io sono sempre stata super sportiva e attiva. Non riesco a studiare o a concentrarmi su qualcosa, Non riesco perfino ad ascoltare senza accusare fastidio dei suoni un po' più acuti. Non so se può centrare che ho eseguito un IVG, un mese fa, e che possano essere gli ormoni, o che ho un linfonodo gonfio dietro il collo a ridosso quasi della colonna .

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
il linfonodo se lo faccia palpare dal medico quando potrà.
Il resto mi sembra contestualizzabile in una sindrome ansioso - depressiva che deve essere curata con i farmaci giusti da uno Psichiatra ( e non certo perchè lei sia matta).
Carissimi saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 442XXX

Iscritto dal 2017
Lo avevo immaginato anche perché ho passato un periodo difficilissimo tra un IVG fatto di urgenza perché ho scoperto la gravidanza a 12+2, un lutto e contemporaneamente gli esami universitari. Grazie mille della conferma. E per il linfonodo andrò il prima possibile !