Utente 317XXX
Gentili dottori, ho 27 anni e sono di 20 settimane..lunedi scorso ho effettuato la morfologica ed ero a 19+2. Il ginecologo mi ha prescritto la curva da carico di glucosio a 75 da effettuare alla 24a settimana ma non mi ha dato una motivazione cosi li per li io ho pensato fosse un esame di routine. Premetto che il valore di glicemia all'inizio della gravidanza era di 91.
Sono adesso a 19+5 e ho preso in totale 6.5 kg ma il ginecologo non mi ha mai detto nulla a riguardo sono partita da 60 kg per 168 cm. Non ho casi in famiglia di diabete. Sono alla prima gravidanza.
Mi chiedevo questo esame per valutare la presenza del diabete gestazionale viene prescritto indistintamente a tutte le donne in gravidanza o solo a quelle che presentano fattori di rischio? La bimba alla morfologica pesava 307 grammi per 23.5 cm di lunghezza. Guardando un po su internet ho notato che dalle tabelle (che non so se sono affidabili) la mia bimba risulta un po piu' "grossa" e' per questo che il ginecologo mi ha prescritto questo esame? Sono un po preoccupata. Tra l altro aggiungo che dalle ultime analisi delle urine non risulta glucosio.
Grazie mille per la risposta. Distinti saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, innanzi tutto non si preoccupi, il compito di noi specialisti è quello di prevenire e non solo quello di curare. Il motivo per il quale il Suo Ginecologo le ha prescritto la curva da carico orale (OGTT), sta nel fatto che la glicemia a digiuno da lei riscontrata, pur rientrando nella norma, è al limite. Nel 2010 un grosso studio, HAPO Study, ha considerevolmente abbassato i criteri diagnostici per la diagnosi del Diabete Gestazionale (GDM), ed è per questo che l'OGTT viene prescritto ad un numero maggiore di donne. Questo deve rassicurarla piuttosto che preoccuparla. Di norma non viene prescritta indistintamente ma secondo alcuni criteri, riportati dalle linee guida. In particolare, le linee guida nazionali della gravidanza fisiologica (LGN) hanno stabilito l’applicazione dello screening selettivo per il diabete gestazionale solo per le donne con fattori di rischio, prevedendo l’esecuzione del test di screening (OGTT 75 g) in due differenti epoche della gravidanza: per le donne ad alto rischio, lo screening precoce (16-18 sett.) e per le donne a medio rischio, uno screening tardivo (24-28 sett.).
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 317XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille dottore. Distinti saluti