Utente 435XXX
Buonasera,
sono Federica e ho 32 anni.
Sono una terza classe dento scheletrica con laterodeviazione a sx, compensata ortodonticamente con apparecchio fisso in età giovanile.
10 anni fa ho subito una frattura sottocondilare bilaterale e parasinfisiaria dx della mandibola causa incidente.
Ora sto per approcciarmi alla chirurgia ortognatica.
Mi è stata prospettata la possibilità di effettuare il procedimento di Surgery First con ortodonzia post chirurgica con sistema Invisalign.
Per quanto riguarda l'intervento mi è stato prospettato un monomascellare con avanzamento superiore, senza toccare la mandibola, per evitare di traumatizzare eccessivamente le articolazioni che hanno subito già una frattura e soprattutto a sx entrano in lussazione alla massima apertura.
Questo mi lascia particolarmente perplessa, in quanto temo che la mandibola rimanga nella posizione scorretta, mediana dentale decentrata e si possano creare ulteriori problemi.
Vorrei gentilmente un parere sincero e comprendo che senza una visita sia difficile.
Grazie.
Cordiali Saluti

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buonasera,avendole già risposto in un mio precedente consulto,
Ribadisco il mio consiglio :se ha sintomi disfunzionali temporo-mandibolari come temo,data la malocclusione e la frattura sottocondilare e cioè dolori muscolari/articolari ATM,rumori articolari o click,episodi di blocchi articolari o ridotta apertura,cefalea,cervicalgia,acufeni,disordini posturali,
prima di INTRAPRENDERE QUALSIASI PERCORSO CHIRURGICO/ORTODONTICO e ' opportuna una valutazione da un collega GNATOLOGO altrimenti,se presenti,i disturbi Temporo/Mandibolari potranno solo peggiorare se non trattati preventivamente.
Buona Serata
[#2] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Il mio consiglio, se ha sintomi disfunzionali temporo-mandibolari come temo,data la malocclusione e la frattura sottocondilare e cioè
dolori muscolari/articolari ATM,rumori articolari o click,episodi di blocchi articolari o ridotta apertura,cefalea,cervicalgie,disordini posturali, prima di INTRAPRENDERE QUALSIASI PERCORSO
CHIRURGICO/ORTODONTICO e ' opportuna una valutazione da un collega GNATOLOGO altrimenti,se presenti,i disturbi Temporo/Mandibolari potranno solo peggiorare se non trattati
preventivamente.
Buona Serata