Utente 211XXX

Buonasera, oggi andando dal dentista dopo avermi fatto un ortopanoramica mi ha chiesto se soffrivo di calcoli salivari perché sul lato destro verso la mandibola si vedevano 4 o 5 piccolissimi pallini. Onestamente non ho mai avuto alcun fastidio e l'ultima ortopanoramica fatta circa 12 mesi fa da un altro dentista non credo mostrasse calcoli perché penso che altrimenti me lo avrebbe detto. Comunque questo dentista mi dice che potrei avere dolore durante la masticazione e che comunque se non ho fastidi non devo fare nulla...Sono un po' preoccupato vorrei il vostro parere,dovrei fare altre indagini? Può essere qualcosa di più serio? grazie.

[#1] dopo  
Dr. Luigi De Socio
28% attività
20% attualità
20% socialità
PESCARA (PE)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2016
Buonasera,
per calcolosi salivare o scialolitiasi in campo medico, si intende la presenza di concrezioni (calcoli) a carico delle ghiandole salivari e dei dotti ,che ne comportano l'ostruzione.
La sintomatologia è costituita da un colica salivare ovvero da un violento dolore che compare in coincidenza dei pasti. Può essere presente anche una tumefazione della guancia nel caso sia interessata la parotide o retroauricolare se interessata la ghiandola sottomandibolare o a livello del pavimento orale se interessata la ghiandola linguale. La complicazione più comune è l'ascesso intraghiandolare.
se le può essere utile la invito a leggere l'articolo linkato


http://www.medicitalia.it/minforma/odontoiatria-e-odontostomatologia/1349-calcolosi-salivare-sialolitiasi-scialolitiasi.html

Saluti
[#2] dopo  
Utente 211XXX

Iscritto dal 2004
Grazie per la risposta, non ho però capito cosa devo fare, ad oggi non ho nessun sintomo di quelli descritti nell'articolo
[#3] dopo  
Dr. Diego Ruffoni
28% attività
20% attualità
16% socialità
MOZZO (BG)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2013
Gentile utente, mi associo alla competente risposta del Dott. De Socio, che le cosiglia la lettura dell 'articolo del collega Dott. Di Iorio. Ora nel suo caso abbiamo solo un sospetto diagnostico, occorrerebbe una diagnosi certa che va supportata da accertamenti diagnostici, come li può ritrovare in questo mio caso clinico.
https://www.dentisti-italia.it/casi_clinici/chirurgia/885_intervento-chirurgico-su--scialolitiasi.html