Utente 875XXX
Buongiorno, sono una ragazzo di 22 anni. da un po' di tempo ho delle sensazioni strane, soprattutto quando sono a riposo sul divano o sul letto, magari prima di addormentarmi.tutti mi dicono che è la mia testa che provoca il tutto.Vi dico i sintomi che sento: respiro faticoso, pesante, polso debole, caloria, improvviso caldo. ho la paura ultimam che si fermi il cuore, di avere un arresto cardiaco. premetto che nn ho problemi di cuore, mi sono già sottoposta a elettrocardiogramma e a ECG Holter (perchè avverto extrasistoli e volevamo individuare se avevo problemi) no problemi, tutto nella norma. però continuo ad avere paura che si fermi, a volte ho cm la sensazione che nn batti. volevo chiedere cm e quando può avvenire un arresto cardiaco. posso stare tranquilla? praticam vivo con l'angoscia tutto il giorno, nn so percheè m è venuta questa fissa e poi ecco che compaiono questi atticchi, penso di panico, dove m sembra di avere un mancamento.
ringrazio per l'attenzione.
distinti saluti.
Chiara.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Cara Chiara, perche´ il tuo cuore dovrebbe fermarsi? Le tue fobie se somatizzate all´estremo giustificano la tua angoscia ma non certo i tuoi timori sull` attivita´cardiaca. Alla tua eta´ a volte capitano periodi di crisi psichica in cui si vede tutto nero, ma stai certa che il tuo cuore e´ forte e non smettera´ di battere. Consultati semmai con un consulente psicologo, forse lui sapra´ darti quella sicurezza che ora ti manca. Saluti