Utente 903XXX
Gentilissimi dottori,
da un anno e mezzo ho una macchia sull'avambraccio che non va via. E' comparsa a giugno 2007 sottoforma di un puntino rosso pruriginoso (simile ad una puntura di zanzara), ma nel giro di pochi giorni si è allargata fino a raggiungere il diametro di 2 cm circa, di colore rosso intenso, accompagnato da notevole prurito, per poi comparire al suo interno tante piccole bollicine che si sono trasformate in un unica bolla piena d'acqua (simile ad una scottatura). Poi la bolla è scoppiata, si è formata un leggera crosticina che pian piano è caduta ed è rimasta una macchia più o meno marcata.
Ho fatto vedere questa macchia da un dermatologo e lui mi ha detto che si trattava di tigna e mi ha precritto una cura apposita.
Ma dopo un paio di mesi la macchia si è come risvegliata, ha cominciato a prudere nuovamente, si è riarrossata, è ricomparsa la bolla piena d'acqua,per poi seccarsi nuovamente. Tornata dal dermatologo (un altro) mi ha detto che si trattava di un eritema cronico da farmaco. Da premettere che quando mi è comparsa la macchia non assumevo nessun tipo d farmaco.Comunque il dermatologo mi ha prescritto una pomata al cortisone per 7 gg. Dopo la cura la macchia si è risvegliata con le stesse modalità già descritte per altre 6 volte a distanza di 2-3 mesi circa l'uno dall'altro. A tutt'oggi dopo 17 mesi dalla prima comparsa ho ancora la macchia sul braccio che non accenna a scomparire.
Secondo voi cosa può essere?? posso fare qualche esame per scoprire con precisione di cosa si tratta??
Grazie per l'attenzione.
Anita
[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
16% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, a dirimere ogni suo dubbio visto anche il tempo intercorso ed i pareri specialistici in disaccordo, nonchè la non risoluzione della problematica espostaci, sarebbe cosa utilissima effettuare biopsia per esame istologico.Nè parli con un ulteriore specialista in Dermatologia.
Cari saluti
[#2] dopo  
Utente 903XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio dell'attenzione. Richiederò senzaltro di effettuare questo esame.
Cordiali saluti