Utente 102XXX
Gent.mi Dott.
Scrivo poichè dopo aver effettuato degli esami ematici sono risultati positivi le IgG antimycoplasma pneumoniae
mentro le IgM sono risultate negative.
i valori dell'emocromo completo con formula rientrano nei range di normalità
Gli indici di flogosi PCR = 0,9 e VES = 4
Questi esami sono stati effettuati poichè per un mese e mezzo ho avuto forte astenia, e una tosse secca violenta e insistente tanto da dover essere costretta a dormire in posizione semiseduta!
all'auscultazione del torace mi è stato riferito più volte che non si sentiva alcun segno patologico!
Ho assunto augmentin per 8 giorni per l'insorgenza di un episodio febbrile e linfonodi cervicali ingrossati che non ha avuto alcun successo per quanto riguarda la tosse.
Ho eseguito aereosol con NACL più atem sospeso dopo 3 giorni per via di un netto peggioramento della tosse molto più secca e cavernosa!
Mi è stato prescritto Fluimucil mucolitico che non ha avuto anch'esso alcun effetto!
Dopo circa 3 settimane visto il quadro persistente per quanto riguarda la tosse violenta e a causa di un ulteriore episodio febbrile ho assunto Klacid 500 per 9 giorni, con un lieve miglioramento della sintomatologia!
Dopo circa un mese dal klacid la tosse è scomparsa.
Chiedo, vista la positività del mycoplasma ( gli esami ematici sono stai eseguiti dopo 3 settimane dalla terapia con klacid per persistenza della tosse)
dovrei continuare un'altra terapia con un antibiotico mirato?
Non avendo curato il mycomplasma come da terapia convenzionale si rischiano dei danni a lungo termine?
Ringrazio anticipatamente per l'attenzione e in attesa di un riscontro porgo distinti saluti!
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
la polmonite da Mycoplasma Pneimoniae ha la caratteristica clinica di dare un reperto auscultario molto povero, mentre si vede bene con una RX del torace.
Il Mycoplasma non è sensibile all'Augmentin: è molto sensibile ai Macrolidi, quindi al Klacid, alla Levofloxacina e alla Doxiciclina.
Praticamente lei è guarita da sola....
Tenga conto che la tosse può persistere per lungo tempo: le converrebbe effettuare una RX del torace in 2P e se vi siano ancora segni di attività assumere uno dei tre farmaci citati a dosaggio pieno e per almeno 20gg.
Ne parli con il suo Curante.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 102XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio molto Dott Caldarola,
lei mi consiglia un rx del torace anche se tutt'ora non ho più tosse e non presento più alcun sintomo?
inoltre vorrei chiederle in fatto di essere probabilmente guarita senza aver assunto nessun antibiotico potrebbe dare delle complicanze in futuro?
Grazie molte!
distinti saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Salve,
se non ha più niente l'RX è inutile.
La guarigione spontanea non comporta nessuna conseguenza nel tempo.
Cordilità,
Dott. Caldarola.