Utente 443XXX

Salve dottore, sono una ragazza di 33 anni, avrei una domanda da porle in quanto sono molto preoccupata per la cura che mi ha dato il mio oculista per la congiuntivite allergica, una settimana tre gocce al giorno di collirio Etacortilen e dopo per 3 mesi continuare con collirio antistaminico Zaditen e uno orale Xyzal. Quello che mi preoccupa e’ il cortisone perche’ ho letto di possibili danni gravi che puo’ portare alla vista e so che non tutti lo prescrivono, mi chiedo se e’ proprio necessario per questa lieve congiuntivite allergica che e’ la prima volta che mi si presenta e se esiste un’ alternativa al cortisone, la cura ancora non l’ho cominciata, se mettessi solo l’antistaminico? Puo’ suggerirmi un’alternativa? Se non la curo puo’ cronicizzare? Attendo un suo consiglio, grazie cordiali saluti

[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
il suo medico specialista in oculistica sa bene quello che fa



MEDICITALIA.it propone contenuti a solo scopo informativo e che in nessun caso possono costituire la prescrizione di un trattamento o sostituire la visita medica specialistica oculistica o il rapporto diretto con il proprio medico curante.

I contenuti scientifici sono scritti GRATUITAMENTE dai professionisti: medici specialisti, odontoiatri e psicologi. È vietata la riproduzione e la divulgazione anche parziale senza autorizzazione.

Vedi le Linee Guida per l'uso dei consulti online.
[#2] dopo  
Utente 443XXX

Iscritto dal 2017
Salve dottore, la ringrazio per la sua risposta che sicuramente spinge ad avere fiducia nel proprio medico il che e' giusto, ma mi chiedevo se ci poteva essere un' alternativa al cortisone perche' il medico di mia sorella le ha prescritto il collirio ' opatanol' e 'naaxa' per la congiuntivite allergica, lo chiedo perche' generalmente prendo farmaci solo se strettamente necessario, per esempio se ho mal di testa attendo che passi da solo! Inoltre volevo capire se la congiuntivite allergica acuta e' quella che se non curata bene puo' divenire cronica o sono due cose separate. Grazie ancora cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
ci sono diversi articoli miei e dei colleghi Micochero e Pascotto

sul nostro sito di MEDICITALIA che indicano come affrontare le

congiuntiviti allergiche

io prescrivo il cortisone per un breve periodo e poi passo a

prodotti antistaminici come quelli da lei citati


buona giornata