Utente 397XXX

Salve, sono una ragazza di 19 anni e soffro di Iperprolattinemia. Non ho nessun microadenoma ipofisario. La prolattina alta mi causa aumento di peso, ciclo irregolare e scarso, gonfiore e tensione mammaria! Ho letto che l'agnocasto potrebbe aiutarmi a perdere peso e a regolarizzare il ciclo poiché aiuta ad abbassare la prolattina. Me lo consigliereste?
Ringrazio anticipatamente per la risposta

[#1] dopo  
Dr.ssa Caterina Colella
16% attività
0% attualità
0% socialità
TORRE DEL GRECO (NA)
Rank MI+ 16
Iscritto dal 2017
Gentile utente,
avrei bisogno di vedere il risultato della prolattina (eseguita in due tempi), per valutare quanto possa essere responsabile suoi sintomi attuali. Se così fosse, l'unica terapia attualmente riconosciuta per abbassare i valori della prolattina (soprattutto quando questa inizia a causare problemi come quelli da lei riferiti) è quella farmacologica,
cordiali saluti,
dott.ssa Colella
[#2] dopo  
397882

dal 2017
Grazie mille per il suo tempo e la sua risposta! Nel primo esame che ho eseguito, la prolattina era 65ng/mL. La settimana scorsa ho ripetuto l'esame ed è risultata 17,5ng/mL, quindi presuppongo che il problema si sia risolto naturalmente. Allora a cosa potrebbero essere dovuti questi sintomi che continuo ad accusare? Dovrei rivolgermi ad un ginecologo o ad un endocrinologo? Potrebbe trattarsi di uno squilibrio di qualche altro ormone? La ringrazio anticipatamente per il suo tempo