Utente 412XXX

Gentili Medici, giovedì 23 marzo ho avuto un virus intestinale con febbre a 39 vomito e dissenteria che mi è durato circa 24 ore e per il quale assumo solo paracetamolo per la febbre e plasil. Sabato 25 puntualmente mi è arrivato il ciclo, l'unica stranezza è stata la durata, i primi due giorni è stato abbondante come al solito, ma al quarto giorno era già finito (di solito mi dura 5-6 giorni). Il giovedì successivo, giovedì 30 mi sveglio con tonsillite, placche e febbre, il medico mi prescrive antibiotico Augmentin per 6 giorni, Bentelan e paracetamolo. Da domenica scorsa mi è cominciato uno strano spotting con perdite color rosso vivo che non è sempre presente, solo qualche piccola perdita al giorno. Da cosa può essere dovuto? Possono essere stati i vari "acciacchi" delle scorse settimane ad avermi un po' sballato il ciclo?
Ho avuto altri episodi di spotting in passato (non ho mai preso la pillola), ma forse mai così lunghi. All'ultima visita ginecologica di dicembre non presentavo nessun problema particolare, solo le ovaie microfollicolari, quasi policistiche.
È il caso che ripeta la visita per questo spotting?
Grazie mille per la vostra disponibilità!

[#1] dopo  
Dr. Paolo Marangoni
24% attività
4% attualità
16% socialità
SAN MARTINO DI LUPARI (PD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
dovrebbe essere un oiccilo squilibrio ormonale legato al virus influenzale: se non ci sono altri sintomi quli febbre o perdite giallastr aspetterei il prossimo ciclo , eventualmente se dovesse ripetersi vada da un ginecologo.
[#2] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Gentile Dottor Marangoni,
Grazie mille per avermi risposto, il problema per fortuna si è risolto nel giro di qualche giorno. Posso approfittare per chiederle un altro consiglio? Oggi a distanza di 3 settimane mi si sono ripresentate placche in gola, leggero dolore in gola e dolore alla nuca ma niente febbre. Un medico di turno stamattina mi ha prescritto di nuovo antibiotico (veclam 500mg 2 volte al giorno). Da marzo ormai ho fatto 2 cure di antibiotico, prima per bronchite poi le placche. È forse il caso che faccia un tampone in gola o qualche esame? In 30 anni non ho mai avuto problemi di tonsille e in generale mi ammalavo molto raramente.
Grazie per la sua attenzione!
[#3] dopo  
Dr. Paolo Marangoni
24% attività
4% attualità
16% socialità
SAN MARTINO DI LUPARI (PD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
quest'anno ho visto innumerevoli ricadute, la cura col Veclam va bene e va fatta per almeno 7-8 gg, se si ripresentano febbre e placche la prossima volta farei un tampone
[#4] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
È proprio vero, quest'anno nell'asilo in cui lavoro ci sono state un sacco di influenze ed epidemie varie..Io speravo di essere immune ma sbagliavo! Grazie ancora Dottore!
Buona serata!
[#5] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Gentile Dottor Marangoni,
Mi scusi se la disturbo ancora. Da ieri sera dopo aver assunto due dosi di antibiotico (una dopo pranzo e una dopo cena come mi ha consigliato il medico per il primo giorno) ho la tachicardia, tra i 90 e i 100 battiti, e un po' di agitazione. È meglio se sospendo l'antibiotico?
[#6] dopo  
Dr. Paolo Marangoni
24% attività
4% attualità
16% socialità
SAN MARTINO DI LUPARI (PD)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2007
fino a 90 e' normale , sarebbe meglio continuare se ha le placche,altrimenti si faccia vedere dal suo medico per rivalutare la situazione , saluti.
[#7] dopo  
Utente 412XXX

Iscritto dal 2016
Ieri avevo ancora qualche placca, oggi mi sembra meglio. Per domani sono riuscita ad avere un appuntamento con il mio medico e sentirò anche il suo parere.
Grazie mille Dottore!
Buonasera!