Utente 344XXX
Buongiorno, mio padre, 61 anni, il 6 marzo si è operato per un'aneurisma all'aorta addominale discendente tramite trattamento endovascolare. A quasi un mese dall'intervento mio padre lamenta dolori addominali e ai reni, in particolar modo subito dopo cena. Siamo tornati in ospedale e facendo le analisi hanno riscontrato la presenza di un batterio. Ci hanno fatto fare anche la tac addominale con contrasto per vedere com'è il decorso post-operatorio... La dottoressa che ha fatto l'esame ci ha detto che sembra tutto ok ma si intravede una piccola sacca... Attendiamo ora le risposte dell'esame. Vorrei sapere se questa sacca è normale entro il primo mese dall'intervento ed eventualmente quali sono le procedure da seguire per tenerla sotto controllo... Sono molto preoccupata perché leggendo su internet si fa riferimento a trattamenti chirurgici in presenza di endoleak... Mio padre lo è ancora di più perché la sola idea di riandare in sala operatoria lo terrorizza.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA

Gentile Utente,
i dati che ci riferisce sono sinceramente e inevitabilmente troppo generici per una corretta e attendibile valutazione a distanza.