Utente 320XXX

Salve,
sono una donna di 33 anni, sotto terapia con metformina 500 (due volte al dì) e inofolic combi, per insulinoresistenza associata a micropolicistosi ovarica.
Da un paio di settimane mi capita di svegliarmi in piena notte con senso di calore intenso soprattutto localizzato alle gambe, sudorazione accentuata (arrivo anche a bagnare il letto) e concomitante esigenza di andare in bagno per urinare. Il fenomeno non è dipendente dall'attività fisica, mi capita sia nei giorni di riposo, sia in quelli di attività serale, nè dall'alimentazione, è successo sia cenando con carboidrati, sia solo proteine e con pasti leggeri, ne infine dal periodo del ciclo.
Da cosa può essere dovuto?
All'ultimo controllo risalente a settembre la tiroide e i rispettivi valori ormonali risultavano normali.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Signora, stabilire la causa dei disturbi riferiti, senza un controllo clinico e senza una valutazione dei suoi parametri bio-umorali è pressoché impossibile. I sintomi da Lei riferiti sono molto aspecifici ed il mio consiglio è quello di fare rivalutare il Suo quadro metabolico dal Collega Specialista che l'ha già avviata a trattamento farmacologico, in modo tale da stabilire, in modo competente, se la sua condizione di iperinsulinismo è migliorata oppure no. I controlli clinici nel tempo servono proprio a questo; capire se il percorso intrapreso ha delle aree di miglioramento o va invece confermato.
Cordialmente