Utente 444XXX
salve dottori
ieri notte causa dolori addominali e perdite mi sono recata in pronto soccorso dove in seguito a visita mi hanno detto che le perdite erano dovute allo scoppio di un follicolo cistico;
il cinque maggio avevo prenotato un isteroscopia diagnostica per sospetto polipo (dopo rapporti sanguino) ; volevo sapere se potevo eseguire l isteroscopia o devo rimandarla....faccio presente che in ospedale mi hanno detto di assumere la pillola per tre mesi e inserire ovuli la sera per dieci giorni.
un ultima domanda:quanto tempo dureranno le perdite?ne ho ancora nonostante stia facendo tranex siringhe due volte al giorno
grazie
[#1] dopo  
Dr. Nicola Blasi
60% attività
20% attualità
20% socialità
BARI (BA)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2007
La isteroscopia potrebbe eliminare il dubbio di un polipo endometriale .
Quando parla di perdita ematiche post-coitali , deve valutare una patologia del collo uterino (ECTROPION sanguinante , conosciuto come "piaghetta") con esecuzione di un PAP test ed eventuale COLPOSCOPIA, e tamponi ENDOCERVICALI per escludere una CERVICITE (clamidia, gonococco e micoplasmi)
SALUTI