vene  
 
Utente 408XXX
Buonasera,

Da molti mesi ormai ho alcune vene delle gambe (entrambe le gambe) gonfie e doloranti, tanto da non poter toccare la parte.

Ho problemi di circolazione da sempre (madre con vene varicose) ma l'ultima visita angiologica risale a 15 anni fa e già allora mi trovarono due vene varicose. Durante gli anni però oltre a gambe e piedi gonfi in estate non avevo grandi problemi.

Adesso la situazione si sta facendo più seria (inizio a vedere le vene gonfie sulle gambe in più punti, in una sento anche un bozzetto duro ed ho le gambe sempre doloranti, a volte zoppico per giorni e non riesco a stendere le gambe, sento proprio il dolore a livello venoso) e vorrei fare una nuova visita per capire a che livello sia il problema.

Una mia domanda è: devo prendere appuntamento con un angiologo o con un flebologo? Non mi è chiaro con chi si affettua una visita generale su queste problematiche.

Un' altra domanda è: nel frattempo, per aiutare la circolazione, è meglio assumere diosmina o oxerutina?

Grazie per il tempo che mi dedicherete.
[#1] dopo  
Dr. Lucio Piscitelli
52% attività
20% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
CON I LIMITI DI UNA VALUTAZIONE A DISTANZA
Gentile Utente,
da quanto ci descrive una visita specialistica appare del tutto necessaria.
In realtà non esiste una specializzazione inflebologia e lo specialistadi riferimento resta il Chirurgo Vascolare.