Utente 908XXX
sono un ragazzo di 19 anni e da circa6 mesi non riesco piu ad eccitarmi come
prima, situazione che sta sempre piu peggiorando.
Prima stavo con una ragazza e le mie prestazioni anche se non sulla durata almeno sull efficienza erano ottime, circa 6 mesi fa mi sono lasciato e non sono piu riuscito a trovare la potenza che avevo prima, e anche sulla sensibilità all eccitamento il pene non è reattivo come una colta, mi chiedo quale possa essere il problema vista la mia giovane età,e come affrontarlo, visto il notevole peso psicologico,soprattutto perche anche di recente ho avuto l occasione di trovarmi con una ragazza che a me piace notevolmente e che mentalmente mi eccita molto, ma non riesco poi ad avere un erezione.
Ringrzio per l aiuto, cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il problema e' proprio la giovane eta',sempre se lo stile di vita ' corretto (alcol,fumo etc.).I rapporti programmati,quando sono caraterizzati da un'ansia da prestazione riservano spesso delle spiacevoli sorprese. L'importante e' non confondere il sesso con il coito e dare molto spazio ai preliminari .E' chiaro che,dinanzi al procrastinarsi della situazione,un colloquio con un andrologo ha una sua logica contingente.Cordialita'.
[#2] dopo  


dal 2013
in effetti faccio uso di alcool e droghe leggere in maniera modesta, ma questo non mi ha dato mai problemi al livello sessuale, anzi prolungava il tempo di eiaculazione, e non capisco come possa essere connesso con il problema in questione.