Utente 435XXX

Buongiorno, lo scorso 17 marzo a seguito di una caduta ho riportato una sublussazione di c0 su c1. Al pronto soccorso mi hanno spiegato che un operazione neurochirurgica porterebbe a delle limitazioni nei movimenti laterali della testa e hanno dunque optato per la tenuta del collare cervicale per un mese e quindi una rivalutazione. Un mese e' quasi passato ed io avverto ancora dolori alla base del cranio, vertigini, formicolii, dolori e perdita di forza negli arti, da che ne deduco che verro' indirizzato all'intervento chirurgico. Mi chiedo se un alternativa potrebbe essere una cura con un osteopata, ma non so se fa al caso mio. Attendo dunque vs indicazioni. Grazie. Saluti. M.P.

[#1] dopo  
Dr.ssa Franca Merla
28% attività
8% attualità
0% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2016
Prenota una visita specialistica
Buongiorno
gli interventi alla schiena, a mio giudizio, sono sempre molto rischiosi anche se ben fatti.
Io naturalmente avrei bisogno di poter vedere il tipo di trauma e di impotenza funzionale che si è procurato, per potermi esprimere.Con i trattamenti che uso fare, pur essendo medico Funzionale e non osteopata, cerco di scoprire se il trauma non nasconda altro e cerco poi di recuperare la completa funzionalità dell' arto.
Il mio sito sarà presto pronto ma potrà però recuperare dati leggendo su internet cosa fa la Medicina Funzionale.
Se potrò esserle ancora utile per altri dubbi, non esiti a contattarmi.
La saluto cordialmente
dott.ssa Merla