Utente 812XXX
nel mese di maggio sono stata operata per perdite urinarie e un piccolo problema
vaginale di seguito mi sono comparse delle striature in bocca, molto fastidiose, non riesco a mangiare cibi caldi.
Ho eseguito diversi esami e visite e mi è stato diagnosticato da un odontostomatologo il "lichen" con la terapia topica al cortisone non trovo miglioramenti.
Cosa mi consiglia?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Cataldo Palomba
44% attività
8% attualità
16% socialità
TARANTO (TA)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Gentile Signora,
il Lichen Orale è una patologia cronica, molto fastidiosa in alcuni casi poichè si caratterizza per una spiccata sensibilità della mucosa, in altri silente dal punto di vista sintomatologico e repertata per questo occasionalmente dal pz stesso o in corso di visita odontostomatologica per altri motivi.
La terapia d'elezione è quella a base di cortisonici, sia topica sia sistemica:vi sono anche altre terapie, alternative o coadiuvanti.
Altro non sono in condizione di dirle poichè in questo caso è molto importante un'attento esame clinico della cavità orale ed un'attenta anamnesi: preciso che trattandosi di una patologia cronica possono essere necessari diversi cicli di terapia, con episodi di remissione + o meno lunghi e possibili ricomparse a distanza di mesi o anni.Potrebbero essere necessarie parecchie settimane prima di ottenere una completa remissione, talvota non completa.