Utente 106XXX
Salve vorrei sapere se c'è un collegamento tra dei denti del giudizio messi molto male, in particoale 2 superiori e uno inferiore, e delle forti fitte intermittenti, tipo scosse, che avverto sopra le orecchie, di più a dx ma anche a sx. Il mio dentista mi ha fatto fare un ortopantomografia tre anni fa e si sono visti i miei denti del giudizio che praticamente sono orizzontali e quindi mi ha detto che devo operarmi dal chirurgo maxillo-facciale perchè lui non è in grado.Io non l'ho ancora fatto. Subito dopo quell'esame ho avuto una labirintite, curata e mai più ricomparsa, ma mi sono venute delle fitte frequenti sopra le orecchie, come delle scosse. Sono i denti a darmi

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
La sensibilità della testa è di pertinenza del nervo trigemino. Una malocclusione dentale potrebbe in teoria (a distanza è difficile valutare) essere causa di disturbi da Lei riferiti. Nei miei pazienti prima valuto se è presente malocclusione e se devono sottoporsi ad estrazioni complesse, prima di farlo gli faccio portare un bite.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
Non credo che la causa sia diretamente imputabile al dente del giudizio, a meno che non abbia provocato precontatti. Prima si faccia valutar da uno gnatologo
[#2] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
La ringrazio, al più presto tornerò dal dentista e gli riferirò il suo consiglio. Comunque volevo precisare che la mia osteopata e anche il neurologo che mi visitò al tempo della labirintite mi dissero che avevo una lieve malocclusione dentalese non ricordo male l'osteopata l'ha notata quando apro la bocca, mentre quando l'ho chiusa i denti sono anche troppo allineati mi ha detto. Infatti se mi spinge tra la mascella e la mandibola(non so come si chiama, il punto di "giunzione")sento molto male, se apro e chiudo la bocca con le dita che fanno pressione lì è fortissimo il dolore.

Grazie ancora per l'attenzione.
[#3] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Si chiama articolazione temporo-mandibolare.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
[#4] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
Salve dottore vorrei chiederle ancora se una malocclusione dentale, sa causata da un contatto del dente del giudzio in posizione scomoda, puo causare problemi di postura. E inoltre se fosse così, subire un forte trauma al rachide cervicale con un tamponamento, puo aumentare questi problemi preesistenti ma magari abbastanza silenti?
grazie mille
[#5] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Una cosa da escludere potrebbe essere la nevralgia del trigemino (scosse forti). Il precontatto dentale può dare problemi posturali ed il tamponamento attraverso il colpo di frusta può peggiorare una situazione silente. In questo caso si deve ricorrere all'aiuto di un fisiatra o di un ortopedico.
Saluti
Daniele Tonlorenzi
[#6] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
grazie mille per la risposta dottor Tonlorenzi.
saluti
[#7] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
salve dottore, volevo .
chiederle un ulteriore consiglio a distanza di tempo. è da un mese e mezzo che sono in cura da una fisioterapista e da un fisiatra.faccio delle sedute di mezierès e di rieducazione postrurale da lei, e lui mi controlla sempre con l'occhio medico che tutto vada bene(mi ha fatto appena fare una stabilometria per vedere la causa di vertigini e nausee che a volte mi colpiscono;se la causa fossero i denti del giudizio o il rachide cervicale dopo quell'incidente). continuo ad avere dolori al collo e soprattutto ai lati del collo e alle spalle e spesso vertigini.la fisioterapista ha detto che dopo l'incidente il rachide e le vertebre cervicali mi si spostano a destra lievemente(si vede anche in un rx), "tirano" e dolgono.questo peggiorato da una malocclusione dentale già esistente che anch'essa "tira"o di notte irrigidisce. Oggi ho fatto una panoramica che dice" inclusi gli ottavi superiori e disodontiasi in lieve mesioversione del 48. premetto che avevo già visto un dentista che mi aveva detto di togliere tutti i denti del giudizio perchè mi peggioravano comunque la situazione, ma disse tutti insieme e io chiesi il parere del mio vecchio dentista, che è anche amico della mia fisioterapista e del mio fisiatra. Lei pensa che non vada bene estrarli insieme, ma uno alla volta e soprattutto non ora che ho dolori.
lei cosa ne pensa?con i dolori ancora al collo e spalle (che prima dell'incidente non avevo comunque!!, nonostante i denti messi male, quelli si!!!)è meglio non estrarre nulla?o puo migliorare i miei dolori e vertigini?non vorrei trovarmi con già questi dolori ed in piu mal di denti e di testa o altro che ora ho pochissimo.
comunque presto vedo l'altro dentista.
grazie mille e saluti
[#8] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Ho scritto spesso, io non farei estrazioni complesse o qualsiasi altro atto odontoiatrico che costringa il soggetto a stare a lungo a bocca aperta in presenza di dolore. Prima un bite che risolva il dolore poi tutte le terapie che vuole Io uso con soddisfazione qualcosa cvhe assomiglia a http://www.atosmedical.com/Products/Mouth_Jaw/Patient_Information/About%20Trismus.aspx
Saluti
Daniele Tonlorenzi
[#9] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
Gentile dottore,
ho visto il mio vecchio dentista(mi curava fin da piccola) e a suo parere, dalla mia rx panoraMICA, risulta che i denti del giudizio andrebbero tolti ma per motivi ,credo di avere capito ,che non sono legati al colpo di frusta, ossia ho un dente vicino ad un nervo che potrebbe essere da togliere ma non avendo dolori nè prima dell'incidente, nè dopo proprio ai denti o gengive, lui ha detto che si puo continuare a monitorare e aspettare, se sto bene. il colpo di frusta mi avrebbe "solo" spostato la mandibola, infatti mi ha consogliato un bite che tra poco, da u suo collega specializzato, mi farò fare.mi ha toccato dei punti in testa e sulle spalle e sentivo male, poi con delle cere in bocca non più.ma veramente mooolto meno!
quindi in conclusione lui ha detto che avevo già una lieve malocclusione, il tamponamento l'ha aggravato e con il bite passeranno i dolori e poi si vedrà che fare, così mi ha detto. Quindi i denti del giudizio non aggravano nulla, ha detto che lu ha riscontrato pochissimi casi dove il giudizio incide nelle malocclusioni.
volevo chiederle cosa ne pensa..i seguo ancora la terapia fisioterapista e da poco il mio fisiatra mi ha fatto fare una stabilometria che mi ha detto essere negativa per i denti ma ho vertigini per motivi solo e soltanto cervicali.Entrano in conflitto le due cose?il bite e la stabilometria?grazie mille per la sua cortese disponibilità
[#10] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Condivido quanto detto dal Suo vecchio dentista. Sarebbe interessante sapere come dalla stabilometria ha potuto stabilire che la causa occlusale non è correlata. Sarebbe interessante vedere i tracciati stabilometrici con cui ha potuto asserirlo. Quando "passeranno i dolori e poi si vedrà che fare" è anche la mia filosofia.
Saluti
[#11] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
grazie per la risposta dottore e volevo anche dirle che la fisioterapista mi farà rivedere il fisiatra prima di fare il bite,non so se per rifare la stabilometria, però anche lei ritiene che se c'è questa componente legata alla masticazione che aggrava i miei dolori, dovrebbe vedersi nell'esame stabilometrico.
[#12] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Ma Lei ha fatto l'esame sabilometrico a bocca aperta e chiusa?
[#13] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
si a bocca aperta e chiusa e anche con due pezzetti di legno in bocca, sempre a testa dritta e piegata.
[#14] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
Le riporto il mio esame:
esame stabilometrico com piattaforma PRO KIN in appoggio bipodale nella seguente sequenza:
piedi divaricati capo normale occhi aperti 30 sec
" " " " " chiusi " "
+ a capo relcinato OC-BITE
Tale esame ha evidenziato:
-lieve spostamento del CPM
-valori della velocità madia aumentati
-valori nello spettro delle frequenze nella norma
-aumento delle oscillazioni a occhi chiusi e a capo reclinato
-nessun miglioramento significativo alla prova con bite

CONCLUSIONI;
L'esame stabilometrico depone per un assetto posturale deficitario con componente di tipo ascendente(cervicalgia)
[#15] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Un esame posturale corretto deve stimolare o deafferentare UN SOLO SISTEMA SENSORIALE PER VOLTA. Se si reclina il capo e si mette il bite (ho capito bene?) le indicazioni che si ricevono sono da imputare al capo reclinato o alla bocca? Non lo può dire nessuno! Se si fa l'esame una volta col capo reclinato quello che si registra è dovuto al capo reclinato! Se si fa un esame con il bite (o con i legnetti), senza stimolare il collo, quello che si registra è riportabile alla sola occlusione. Se si registra due sistemi sensoriali insieme chi può dire a quale dei due è riportabile quello che si vede? Ma quella che è stata usata è quella in figura http://www.fisiopoint.org/pro-kin quella è (come c'è scritto nel file della casa produttrice) non è una pedana baropodometrica ma una pedana mobile elettronica che io non conosco, ma che assolutamente non fa ne posturogramma, ne stabilometria.
Saluti
[#16] dopo  
Utente 106XXX

Iscritto dal 2006
ho capito perfettamente cosa intende dire dottore, io l'esame l'ho fatto a capo reclinato con legnetti in bocca nello stesso tempo(x 30 sec.)..non mi ha fato la prova prima solo con i legni e poi solo a capo reclinato. E poi non so davvero che dire della macchina usata...cosa mi consiglia, vorei fare un esame stabilometrico preciso, con una macchina adeguata.A me avevano assicurato che questa macchina MI AVREBBE DATO LA CAUSA PRECISA DELLE VERTIGINI, solo questo, nè a che vedere con i dolori al collo o altro.
saluti
[#17] dopo  
Dr. Daniele Tonlorenzi
52% attività
20% attualità
20% socialità
CARRARA (MS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2006
Tutte le pedane standard hanno un tempo di registrazione di 51,2" sec. Anche i 30 sec sono un'anomalia. Cosa consigliarLe non so, abito lontano non conosco persone da Lei.
Saluti