Utente 936XXX
Salve a seguito di un dolore persistente al ginocchio,mi sono recato in pronto soccorso,dove a seguito di RX mi veniva rilasciato il seguente referto:SEGNI DI ENTESOPATIA CALCIFICA AL POLO SUPERIORE DELLA ROTULA.Non si apprezzano segni di lesioni ossee a carico dei segmenti scheletrici osservati Vi chiedo.è grave?Come posso curare questa patologia,E' consigliabile un tutore?Qual'è l'evoluzione.Ho 71 anni e peso 84 kg x una altezza di 171. Vi ringrazio per l'attenzione che mi prestate-
[#1] dopo  
Dr. Luigi Grosso
52% attività
16% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
La patologia che le è stata diagnosticata fa parte del grosso capitolo delle infiammazioni tendinee, in particolare della giunzione osteotendinea, ovvero della inserzione di un tendine o legamento ad un osso. Nel suo caso all'osso della rotula del ginocchio.
Il nodo da sciogliere è quello di stabilire l'entità e la responsabilità dell'entesopatia calcifica nella manifestazione della sua sintomatologia.
Se il problema è prettamente a carico della calcificazione può essere necessario anche un piccolo intervento chirurgico.
Prima di intraprendere qualsiasi cura le consiglio vivamente di effettuare una consulenza del Chirurgo del Ginocchio.
Auguri