Utente 446XXX
Salve sono una mamma,di un bimbo di 6 mesi che da quando è nato non ha mai smesso di star male. Ha iniziato dopo un mese dalla nascita con la bronchiolite, per bronchite ed ora ha episodi di bronchite asmatica ogni 10 giorni. Il 26 compirà 6 mesi. Ora è a casa con febbre a 39.8 bronchite asmatica diffusa e tanto catarro. Come cura fa Il distanziatore con Ventolin 3 volte al gg aerosol con metà clenil e metà flaconcino di nebial 3 volte al gg e tachipirina per la febbre. Poiché in 6 mesi avrà avuto più di 10 episodi di bronchite asmatica con vari ricoveri in pediatria mi chiedevo se era necessario, richiedere di fare le prove allergiche... indirizzarsi voi, vi prego! Mi sento impotente nel vederlo stare male con così tanta frequenza!!!!potrei fargli assumere qualche farmaco omeopatico per aumentare le difese immunitarie? Mi consigliate voi qualcosa? Grazie per la risposta.sono disperata...povero figlio mio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
12% attualità
12% socialità
VIMODRONE (MI)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2007
Bimbo troppo piccolo e prove allergiche inutili.
Le prove allergiche sono utili, ma a questa età non servono praticamente a nulla. Sarà necessario solo effettuare la terapia medica che è corretta.
I bimbi vanno incontro ad infezioni virali e la terapia è medica ed antibiotica se necessita di dare una copertura. La terapia omeopatica la eviterei.
Saluti