ansia  
 
Utente 414XXX

Buongiorno dottori e buone feste,
E' circa un anno/due anni che soffro di una serie di disturbi da alcuni catalogati come ansia, mentre io sono sempre preoccupato.

Sintomi : Urina dopo pranzo e cena (bevo 6-7 bicchieri a pasto, vado in bagno ogni 10 minuti abbondante), svuotamento incompleto (mattino, lo capisco dal colore sempre acceso dell'urina e dal senso di non svuotamento), sensazione di bocca pastoso (non secca, come se avessi del muco appiccicoso), dolori alle mani che vanno a periodi. ==> Tutti questi sintomi scompaiono durante il sonno, urino solo quando ho bevuto molto la sera prima.

Esami :
Glicemia venosa digiuno : 94
Glicemia capillare : 88 (due anni fa - dopo colazione) - 78 (un anno fa - digiuno) - 91 (due settimane fa - digiuno)
Esame urine : Ok, tranne proteine 20 con ottimo peso specifico ==> Per il dottore è irrilevante e si tratta di alimentazione (valutazione con ecografia)
Ecografia addome completo : Perfetta
Esami del sangue classici : Perfetti solo Proteine totali leggermente alte.


Non capisco se questi miei disturbi derivino dall'ansia o meno, le mia paure si sono intensificate dopo l'ultimo valore della glicemia capillare (91) e quindi in queste feste mi sono limitato con il cibo, infatti ho più fame del solito.

Quando devo urinare mi sento tutto scombussolato, strano - estraniato, non appena urino mi sento libero sia di corpo che di testa.
Io credo che non sia diabete anche perchè spesso il sabato mi strafogo (panino pieni, primi piatti, ecc.) ed urino solo una volta durante la serata e la notte dormo tranquillo senza svegliarmi per bere o urinare...Mentre se bevo molto devo correre ogni 10 minuti in bagno.
Tuttavia, quest'ultima sensazione di continua corsa in bagno non si ripete sempre, ad esempio, ieri ho mangiato una grande fetta di casatiello e ho bevuto 6 bicchieri d'acqua e sono andato in bagno una sola volta, ammetto che dopo aver mangiato per circa un paio di ore ho preso il sole e prima sono andato in bici.


Insomma, devo preoccuparmi? Ansia o Diabete?
Come posso calmarmi?


Iniziai le visite dallo psicologo perchè avevo paura del cancro però tuttavia interruppi..
Devo continuare a limitarmi con il cibo? Sono a 76 kg, ho perso 2 kg in queste feste..

Inoltre, perchè quando mangio non aumento? Rimango sempre 78 kg, anni fa ero 85 kg...Poi dopo il periodo di ansia sono sceso anche a 72 e ora da anni sono stabile su 78 kg...

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Mario Manunta
28% attività
4% attualità
16% socialità
PALERMO (PA)
Rank MI+ 48
Iscritto dal 2003
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente, anche se i sintomi da lei riferiti, possono richiamare la condizione di Diabete, non necessariamente sono specifici di questo. Non ruoti intorno al controllo della glicemia, esegua degli esami di laboratorio più ad ampio spettro e soprattutto chieda al suo medico curante di essere visitato.
In base al risultato degli esami e al controllo clinico, il suo e medico saprà rispondere ai suoi quesiti.
Le condizioni di stress anche emotivo, possono farla urinare più spesso, quindi potrebbe essere l'ansia a determinarle questi disagi, ma prima di affermare ciò, segua quanto consigliato.
Cordialmente